Home Invia e guadagna
Registrati
 

Password dimenticata?

Registrati ora.

Campo magnetico di una spira e di un solenoide

Come può essere calcolato Il campo magnetico di una spira e di un solenoide: formule ed esperimenti.

E io lo dico a Skuola.net
Il campo magnetico di una spira e di un solenoide

Il campo magnetico di una spira e di un solenoide può essere calcolato suddividendola in tante parti più piccole da poter essere considerate rettilinee e sommando i campi magnetici generati da ogni piccolo tratto. Sull’asse della spira la linea di campo ha la forma di una retta, sovrapposta all’asse stesso. Ciò significa che il vettore che rappresenta il campo B ha la stessa direzione dell’asse. Quindi in ogni punto dell’asse di una spira circolare il campo magnetico ha direzione perpendicolare al piano che contiene la spira. Il verso si ha con la regola della mano destra. Se il raggio della spira è R e l’intensità della corrente elettrica che fluisce in essa è i, l’intensità del campo che si ha in punto dell’asse della spira che ha una distanza y dal centro della spira stessa può essere calcolatoB= μ0/2 per i/R.Campo magnetico di un solenoide:è una bobina il cui filo è avvolto ad elica. Può essere come formato da tante spire circolari uguali l’una sull’altra con un passo che dà la distanza tra loro. Se questo è esteso,il campo magnetico esterno è nullo,quello interno è parallelo all’asse del solenoide. B= μ0 perNi/l. All’interno del solenoide il campo è intenso, all’esterno è debole e al centro le linee sono parallele ed equidistanziate, per cui il campo è uniforme e parallelo all’asse del solenoide ed è dato da quella formula.
Contenuti correlati
Accedi con Facebook
Registrati via email