La Sinistra hegeliana
(1800 - 1900)

•••• La Destra e la Sinistra hegeliana: caratteri generali
•• Dopo la morte di Hegel, gli anziani hegelisti e i giovani hegelisti vengono chiamati da Strauss con il nome di Destra e Sinistra hegeliane. Questo perché i pensieri di Hegel su religione e politica potevano essere interpretati in senso sia conservatore (Destra) sia rivoluzionario (Sinistra).
••• Conservazione o distruzione della religione?
•• Alcuni intendevano la filosofia come conservazione della religione (Destra), altri intendevano la filosofia come distruzione della religione (Sinistra).
•• La Destra sfocia nella “scolastica dell’hegelismo”. Si vuole abbandonare l’immanentismo panteistico per giustificare con la ragione tutte le credenze religiose.
•• La Sinistra crede che la filosofia sia uno strumento per contestare razionalmente la religione.

•••• Strauss, Bauer e Ruge
•• La Destra hegeliana ha poco successo. La Sinistra, invece, era molto più influente.
••• Strauss: la religione come mito
•• Strauss (1808 - 1874) scrive Vita di Gesù riducendo il contenuto della Fede religiosa a semplice “mito” (che non è storia, ma un racconto immaginario). I miti si trovano in tutte le religioni perché ne costituiscono la parte essenziale. Il resto, nella religione, o è storia o è filosofia. Per Strauss le radici dei miti evangelici sono: l’attesa del Messia, che esisteva nel popolo ebraico prima e indipendentemente da lui; la particolare impressione prodotta da Gesù e dalla sua personalità. Strauss legge tutti i testi evangelici e tutto ciò che è soprannaturale o non verificato con le fonti lo cataloga come mito. Qui nasce la differenza tra religione e filosofia. Perché il cristianesimo senza mito è filosofia, quindi c’è identità tra cristianesimo e filosofia e unità dell’infinito e del finito, di Dio e dell’uomo.
••• Bauer: la filosofia della critica pura
•• Bauer (1809 - 1882) inizialmente appartiene alla Destra hegeliana e critica Strauss, affermando la verità del cristianesimo. Successivamente entra nella Sinistra e nega la realtà storica di Cristo. Dopo la pubblicazione della Tromba del giudizio universale su Hegel ateo e anticristo. Un ultimatum, viene allontanato dall’insegnamento universitario e fonda a Berlino il “Circolo dei Liberi”, di giovani radicali, immanentisti atei. Bauer sviluppa una filosofia della “critica pura£ opponendo gli “intellettuali” alla “massa”, chiudendosi in un aristocratico idealistico. Per questo Marx ed Engels rompono con lui.

••• Ruge: la critica alla filosofia politica di Hegel
•• Ruge (1802 - 1880) aderisce alla Sinistra e collabora con Bauer, Feuerbach e Marx. Con Ruge la Sinistra passa dalla critica religiosa alla critica politica. Nell’opera La filosofia del diritto hegeliana e la critica del nostro tempo, critica Hegel il quale ha “assolutizzato” con la filosofia la politica contemporanea. Diventa deputato nel Parlamento nazionale.

Registrati via email