Questo appunto contiene un allegato
Kant, Immanuel - Introduzione al pensiero scaricato 0 volte

Kant

Kant si pone il problema della conoscenza della realtà umana. La nostra conoscenza è un punto nello spazio e nel tempo. Questo sforzo è fatto da un essere situato in un punto e un tempo della realtà. Fa un’indagine sulla ragione che lo porterà alla scoperta che bisogna accettare il fatto che la realtà così come è non la possiamo conoscere, possiamo conoscere una realtà solo così come appare a noi. Kant risponde alla domanda ponendo la filosofia come strumento per indagare, fare una valutazione della ragione cioè una critica della ragione. Scrive di filosofia dal 1750 ma visto che la fase critica inizia nel 1781, questi testi composti prima sono di un Kant precritico. Da qui emergono tesi che portano a capire come fa la critica.
Nasce nel 1724 in Prussia orientale da una famiglia di cristiani con insistenza su aspetti morali e caritevoli. Studia nel collegio religioso del paese. Studia latino, greco e religione. Si iscrive poi all’università studia filosofia e filosofia naturale (cioè fisica). 1747 si laurea.

No riuscendo a intraprendere subito la vita lavorativa in università inizia a insegnare privatamente. Non smette mai di studiare, di essere informato sulla fisica e sulla filosofia. Il suo primo scritto è la tesi. Dal 1770 la parte precritica e fino al 1781 non pubblica niente. Dal 1755 si abilita all’insegnamento universitario, con la pubblicazione del testo “storia naturale universale e teoria del cielo” che pubblica anonimamente.
Per Kant tutto si ha da una nebulosa primitiva. Newton ha elaborato l’idea delle forse utilizzando i pianeti mentre Kant vuole fare una fisica di tutto e meccanica.
Kant tenta una risposta alla domanda che la filosofia si pone cioè che ruolo ha Dio se tutto è un meccanismo. Entra in campo il concetto di ordine della vita che è un ordine che la legge naturale esprime ma la natura non può averlo da sé, deve essere infuso da una forza ordinatrice.

Hai bisogno di aiuto in Filosofia Moderna?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email