pser di pser
Ominide 5819 punti

LEIBNIZ CONTRO CARTESIO

Leibniz sostiene che, se la spiegazione scientifica cartesiana è sbagliata, la realtà fisica non si può spiegare con soli elementi fisici: per spiegare al meglio questa sua concezione egli porta come esempio un passo di una celebre opera platonica, dove ai discepoli che avevano proposto a Socrate di fuggire, il grande pensatore aveva risposto che non sarebbe evaso: Leibniz, così come Platone, afferma che il gesto di Socrate poteva essere dettato o dal fatto che non era riuscito a muovere i muscoli della gamba per arrivare alla porta e fuggire (ma tale spiegazione è evidentemente solo parziale), oppure per qualche altro motivo che non era riconducibile al mondo fisico. In effetti la prima opzione spiega soltanto il come non sia avvenuto il gesto di Socrate, ma non il perché e sicuramente ciò non può essere spiegato in termini fisici bensì solo in termini metafisici.

Egli riprende quindi in un certo senso la differenza fatta da Platone, dicendo che il mondo fisico non si spiega da solo, ma che è utile conoscerlo, ma che studiandolo con le leggi fisiche ci accorgiamo che la spiegazione meccanicistica non basta. Egli decide quindi di scrivere un libretto sull’errore memorabile di Cartesio, in cui critica il fatto che per Cartesio i corpi avevano come caratteristica l’estensione e il movimento e quindi in termini matematici i corpi si poteva spiegare con la formula M*V, mentre invece la semplice V non basta in quanto bisogna aggiungergli qualcos’altro, vale a dire il che cosa fa mettere in modo il mondo fisico: la formula è quindi M*V2, chiamata poi energia cinetica. Di conseguenza così come Platone affermava che si deve vedere oltre ai fenomeni, allo stesso modo ci si rende conto che la spiegazione fisica è insufficiente. Un altro filosofo della stessa epoca che affermava che dietro ai fenomeni c’è un ordine è Spinoza, che però afferma che vi era un ordine necessario e non esisteva il libero arbitrio dell’uomo mentre Leibniz accetterà ciò.

Registrati via email