xpinkyx di xpinkyx
Ominide 160 punti

Giordano Bruno

- Giordano Bruno nacque nel 1548 a Nola.
- A 15 anni entrò nel chiostro domenicano di Napoli dove per le sue qualità eccezionali di memoria e ingegno crebbe come ragazzo prodigio.
- A 18 anni ebbe i primi dubbi sulla verità della religione cristiana e cominciò ad opporsi all'ambiente ecclesiastico.
- Alcuni anni dopo fu costretto ad andare prima a Ginevra, poi a Tolosa e infine a Parigi dove pubblicò nel 1582 la sua commedia Il candelaio e il suo primo scritto filosofico, Le ombre delle idee. Qui ebbe i primi successi come maestro dell'arte lulliana della memoria, alla quale si ispira il suo scritto filosofico.
- Nel 1582 andò in Inghilterra dove insegnò a Oxford e ebbe contatti con la regina Elisabetta.
- Nel 1586 andò in Germania e qui insegnò a Marburgo, Wittenberg e Francoforte, poi accolse l'invito di Giovanni Mocenigo che si aspettava di essere istruito nell'arte magica e si recò a Venezia credendo di poter ricevere protezione dalla Repubblica.

- Ma Mocenigo lo denunciò e Bruno venne arrestato nel 1592 dall'inquisizione di Venezia. Egli si sottomise e la dottrina della doppia verità gli valse come giustificazione di fronte a se stesso.
- Nel 1593 fu trasferito all'inquisizione di Roma e rimase in carcere 7 anni.
- Ai ripetuti inviti di ritrattare le sue dottrine egli rispondeva che non c'era proprio niente da trattare e così nel 1600 venne arso vivo a Roma senza essersi riconciliato col Crocifisso.

Registrati via email