pser di pser
Ominide 5819 punti

PLOTINO: LA VITA

Plotino nasce probabilmente a Licopoli in Egitto intorno al 205 d.c. Nel 232 si trasferisce ad Alessandria per dedicarsi allo studio della filosofia avendo come maestro Ammonio Sacca. Nel 243 segue l'imperatore Gordiano III nella sua spedizione in oriente conclusasi con la morte dello stesso imperatore. Alla morte dell'imperatore, invece di tornare ad Alessandria si reca a Roma, dove giunge l'anno seguente e fonda la sua scuola. Compone le sue opere tra il 253 e il 269.
Muore del 270 mentre è ospite nella villa di un amico, in Campania, dove si era ritirato in seguito ad una malattia che lo aveva colpito pronunciando una frase ancora oggi celebre: “ cercate di ricondurre il divino che si trova nell'uomo al divino che sussiste nell'universo”. Le notizie sulla vita di Plotino ci sono fornite nella “ vita di Plotino” scritta dal suo discepolo Porfirio, che aveva in precedenza curato anche la raccolta dei suoi scritti, circa 54 trattati, che in seguito sono stati pubblicati dallo stesso Porfirio con il titolo di Enneadi, in quanto composte sei gruppi di nove trattati ciascuno. La stessa suddivisione dell'opera plotiniana pero e ancora oggi oggetto di attenti studi.

Registrati via email