pexolo di pexolo
Ominide 5023 punti

Husserl - Fenomenologia come teoria


Molti indirizzi filosofici contemporanei negavano alla filosofia una prospettiva speculativa, un terreno di conoscenze contenutistiche, mentre Husserl si pone controcorrente, insistendo sul concetto di filosofia come «teoria». La distanza dalla fenomenologia hegeliana si pone soprattutto nello studio dell’intenzionalità della coscienza, per cui la filosofia è quella teoria che parte da una riflessione della coscienza su se stessa ma non vi rimane prigioniera; in quanto organo di rappresentazione del mondo, essa è «intenzionata» nella sua essenza verso la realtà, per sé stessa è qualcosa di completamente vuoto (e perciò si ha sempre coscienza-di qualcosa), è apertura ontologica verso le cose; avere coscienza significa «in-tendere», cioè tendere verso qualcos’altro: essa fa necessariamente i conti con l’esistenza di qualcosa, che è anzitutto la sua “in-tenzione”, qualcosa che è intenzionato nella coscienza ma che, tuttavia, non dentro di essa. Questo grande problema viene affrontato da Husserl nelle Idee per una fenomenologia pura e per una filosofia fenomenologica, del 1913, opera che segna la sua svolta idealistica e la conseguente diaspora di molti suoi discepoli: egli sottolinea la costitutività idealistica della coscienza, se non in senso hegeliano almeno in senso fichtiano, secondo l’idea di una coscienza che è di fronte alla realtà e che si costituisce nel suo superamento. L’interesse principale di Husserl resta comunque l’oggettività della conoscenza, intesa come direzione della coscienza verso l’oggetto, un’oggettività che è garantita dall’inseità degli oggetti in se stessi, ma che fa essenzialmente riferimento alla coscienza. Tale coscienza non è intenzionale perché empirica o percettiva, tutt’altro, egli accusa Kant di essere rimasto eccessivamente legato ad una dimensione psicologica-empirica-percettiva della coscienza, in un «mondo naturalistico»: per coscienza intenzionale Husserl intende una «coscienza pura», trascendentale e fenomenologica.
Hai bisogno di aiuto in Filosofia Contemporanea?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email