Momode di Momode
Ominide 50 punti

Senocrate

Senocrate naque a Calcedonia nel 396 a.C.; era un filosofo greco uno dei discepoli della cerchia di Platone ma alla sua morte uscì dall’Accademia a causa di certi dissapori con lo scolarca Speusippo. Nel 339 però Senocrate si occupò della scuola e la portò avanti fino alla sua morte.
Ricordiamo la sua divisione tra sapere che è il vero e corrisponde a ciò che è intellegibile, l’opinione che un vero non sempre certo quindi inferiore che corrisponde a ciò che è sensibile e la sensazione che è un miscuglio di verità e falsità e corrisponde alla materia mista. Per molti è da attribuirsi a Senocrate la dottrina delle idee-numeri quella per cui il numero era l’essenza del mondo e dove era distinti i numeri ideali e quelli utilizzati per il calcolo infatti i numeri ideali venivano considerati come gli elementi generatori di ogni cosa e questi erano dieci.
Senocrate morì ad Atene nel 314 a.C.

Registrati via email