Genius 5605 punti

Introduzione alla Filosofia

Il termine “filosofia” deriva dal greco e significa “amore per la sapienza”. Per filosofia s’intende una indagine razionale e critica sui fondamenti della realtà. È una ricerca che fa appello alla ragione. La filosofia si propone di dare risposta ai principali quesiti che l’uomo si pone di fronte ai grandi misteri della vita. Sono quesiti che, prima o poi, ognuno di noi si pone, specialmente quanto si fa esperienza della morte di una persona cara, del dolore, della sofferenza… La filosofia cerca di essere logica e razionale, non si appella alla fede religiosa. Le risposte che la filosofia pone ai quesiti di vita non sono mai definitive. Ogni filosofo affronta un problema a modo suo giungendo a conclusioni logicamente corrette, ma pur in contraddizione con altre affermazioni di un diverso filosofo. Tutti noi siamo filosofi perché durante la nostra vita ci siamo trovati di fronte ai problemi della vita e abbiamo cercato di risolverli. Fare degli studi di filosofia può complicare le cose perché, come dissero diversi filosofi, meno si sa, meno si soffre. Pensare crea disagio. D’altro canto però la filosofia ha il merito di farci aprire gli occhi e di darci una consapevolezza maggiore delle nostre scelte. Lo studio della filosofia aumenta il proprio spirito critico. Inoltre si possono studiare le radici del modo di pensare della nostra società. L’approccio razionale alla realtà sta alla base di quel salto di qualità che intorno al XVII secolo porta alla rivoluzione scientifica, grazie alla quale l’Occidente sviluppa una sapere scientifico e acquisisce una tecnologia tale da superare tutte le altre civiltà e dominare il mondo. Infatti anche le civiltà indiana e cinese, pur rimanendo unite al proprio patrimonio tradizionale, hanno dovuto adeguarsi alla scienza occidentale. Aristotele diceva che la filosofia nacque dalla meraviglia che l’uomo provava di fronte alla realtà e alla vita e sosteneva che i veri filosofi sono i bambini perché si interrogano continuamente sul motivo dell’esistenza di vari fenomeni. Il segreto per essere un vero filosofo è chiedersi sempre il perché.

Registrati via email