Bannato 1011 punti

La Logica e i concetti

Per logica si intende lo studio del pensiero in quanto espresso nei discorsi e nei ragionamenti. L'Organon aristotelico tratta di oggetti che val semplice al complesso. Secondo Aristotele infatti i concetti possono venir disposti dentro una scala di maggiore o minore universalità o mediante un rapporto di genere o specie. Rispetto al genere, la specie è un concetto che ospita più caratteristiche, ma che può venir riferito ad un minor numero di individui. Viceversa rispetto alla specie, il genere è un concetto che ospita un minor numero di caratteristiche ma che può venir riferito ad un maggiore numero di individui.

Le proposizioni

La proposizione è un enunciato dichiarativo che può essere vera o falsa: costituisce l'espressione verbale di un pensiero che procede componendo e dividendendo i concetti.

Universale affermativa - universale negativa (rapporto di contrarietà)
Particolare affermativa- particolare negativa (rapporto di subcontrarietà)
Universale affermativa- particolare negativa (rapporto di contraddittorietà)
Universale affermativa - particolare affermativa(rapporto di subalternità)
Il sillogismo
Secondo Aristotele noi ragioniamo quando possiamo da giudizi, da proposizioni e proposizioni che abbiano tra di loro determinati nessi.
Il sillogismo è un ragionamento per eccellenza è un discorso in cui sono poste le premesse e segue la conclusione, per il semplice fatto che quelle sono state poste.

Registrati via email