Home Invia e guadagna
Registrati

Password dimenticata?

Registrati ora.

Galileo Galilei

Schema di svolgimento del saggio breve di ambito tecnico scientifico - «Sensate esperienze» e «dimostrazioni certe»: la nascita della scienza moderna.

di: ciampax - 20 giugno 2007 2 commenti
E io lo dico a Skuola.net
Schema su galileo galilei e sull’ideologia del metodo scientifico:

• Inquadramento storico: periodo vissuto, contrasto con la visione religiosa dell’universo contro la pura osservazione scientifica e la dimostrazione dei fatti!
• Concetto della natura come libro aperto scritto con le formule della matematica eil suo linguaggio applicato alla fisica e contrasto con il versetto della bibbia (fermati o sole - Davide) legato alla concezione tolemaica dell’universo.
• La sensata esperienza e il metodo scientifico:
1. osservazione empirica (raccolta dei dati e intuizione del fenomeno)
2. formulazione teorica del fenomeno (costruzione teorica e stesura di un “teorema” che serva a spiegare il fenomeno e che provenga dall’analisi dei dati dal punto 1)
3. controllo sperimentale che confermi il teorema e quindi l’intuizione nella realtà empirica ed eventuale ritorno al punto 2 per correzioni e verifiche ulteriori.

• Invenzione del telescopio, osservazione del pianeta giove e delle sue caratteristiche astronomiche e, per mezzo del metodo scientifico, scoperta dei quattro pianetini gioviani (Ganimede, io, europa, callisto) e conferma sperimentale della strutturazione dell’universo eliocentrico (sole al centro e pianeti che ruotano intorno).

• Confutazione della teoria geocentrica o tolemaica (terra al centro) e confutazione della teoria che sosteneva che l’universo (in quanto immutabile) fosse costituito da etere e non da materia, come invece accadeva per la Terra, grazie all’osservazione delle stesse proprietà geologiche e di conformazione dei pianetini gioviani.

• Conclusioni riguardo la sua abiura verso la teoria eliocentrica (“eppur si muove” frase celebre), ed osservazione di come il metodo scientifico da allora fino ad oggi sia la base di qualsiasi tipo di teoria scientifica e tecnologica, di come esso sia stato ulteriormente ampliato per adattarsi al cambiamento delle teorie fisiche e filosofiche che condizionerà tutte le correnti di pensiero a seguire: Kant e corrente illuminista (Bacone) per la riformulazione del metodo scientifico come uomo che domina la natura e le sue leggi; Newton e Einstein per le applicazioni del metodo alle moderne teorie fisiche della gravità prima e della relatività poi.
Contenuti correlati
Oppure registrati per copiare