_kia96_ di _kia96_
Ominide 1825 punti

Energia solare

Per energia solare si intende l'energia, termica o elettrica, prodotta sfruttando direttamente l'energia irraggiata dal Sole (fonte rinnovabile) verso la Terra.
L'energia solare può essere utilizzata per generare elettricità (fotovoltaico) o per generare calore (solare termico). Sono tre le tecnologie principali per trasformare in energia sfruttabile l'energia del sole:

Il pannello solare termico sfrutta i raggi solari per scaldare un liquido con speciali caratteristiche, contenuto nel suo interno, che cede calore, tramite uno scambiatore di calore, all'acqua contenuta in un serbatoio di accumulo.

Pannello solare a concentrazione
Questa centrale elettrica è una piattaforma coperta da migliaia di specchi parabolici disposti per file parallele. Per circa otto ore al giorno essi riflettono i raggi del sole su un lungo tubo ricevitore, dove circola un liquido che assorbe il calore. Nell'edificio della centrale il calore viene trasferito all'acqua che diventa vapore in pressione e aziona il gruppo turbina-alternatore.

Pannello Fotovoltaico
Quando la luce colpisce una cella fotovoltaica (lastrina di vetro blu scuro) dai due fili estremi esce una corrente continua. Collegando molte celle in serie si può ottenere qualunque potenza. Il modulo fotovoltaico, cioè il pannello che contiene le celle è l'unica pratica di montaggio. Gli impianti di questo tipo sono, di solito, integrati nelle facciate e sui tetti degli edifici.

LIMITI
- l'energia solare non è concentrata, bensì diffusa su tutta la superficie terrestre
- può riscaldare un corpo solo a temperature inferiori a quelle di ebollizione dell'acqua
- l'irradiazione è discontinua poiché giorno e notte si alternano
- la costruzione dei pannelli richiede una considerevole quantità di energia che i pannelli riescono a restituire dopo molto tempo

PREGI
- risorse rinnovabili e illimitate
- poco inquinamento in fase di produzione

Registrati via email