Ominide 29 punti

Educazione alimentare - Alimenti fondamentali

Oggi, gli alimenti a nostra disposizione sono molteplici, ma solo la giusta combinazione di essi può soddisfare in maniera adeguata l’organismo, poiché singolarmente nessuno di essi è in grado di nutrire il nostro corpo.

Gli alimenti fondamentali per il benessere fisico sono sei:
Gli zuccheri (o carboidrati): presenti nella frutta, nel latte, nei cereali, nella pasta e nel pane, sono una fonte di energia immediatamente utilizzabile per il corpo, poiché vengono scomposti facilmente. Sono divisi in:
-semplici: vengono digeriti facilmente e donano energia immediatamente sfruttabile, tipo il glucosio che è presente in tutte le cellule;
-composti: hanno bisogno di una digestione più lunga e, pertanto, non possono essere sfruttati subito dall’organismo. Però, sono un importante “serbatoio energetico” utilizzabile durante l’attività fisica. Lo zucchero complesso più noto è il glicogeno, che si trova nel fegato e nei muscoli.

I grassi: presenti nell’olio, nel burro, nel formaggio, nelle carni e nei salumi, sono gli alimenti col più alto tasso energetico, sfruttabile nel tempo; inoltre, sono utilizzati per produrre le cellule dei reni e dei bulbi oculari.

Le proteine si dividono in:
-animali;
-vegetali: sono incomplete e devono essere integrate per costituire complessi proteici equilibrati;
Le proteine sono importantissime per l’organismo perché costruiscono e rinnovano le cellule che ogni giorno vengono consumate: per questo devono essere presenti nella dieta quotidiana, anche se donano energia solo in caso di necessità; la quantità di proteine necessaria per ogni giorno varia in base all’età e all’allenamento fisico.

L’acqua: costituisce il 70% del corpo umano; non fornisce energia ma è essenziale per vivere, infatti, si può digiunare per giorni, ma non si può resistere per lunghi periodi senza assumere acqua.
Le dosi di acqua da bere ogni giorno variano da due a cinque litri, assumibili anche attraverso frutta e verdura.

I sali minerali: sodio, calcio, ferro, potassio, fosforo e magnesio sono tutti elementi importanti per la regolazione delle reazioni interne dell’organismo, infatti, intervengono negli scambi tra le cellule e costituiscono le strutture delle ossa, dei muscoli e degli organi.

Come l’acqua e le proteine, non devono assolutamente mancare nella dieta quotidiana per evitare stanchezza e crampi.
Nel periodo adolescenziale è consigliabile assumere spesso latte e formaggio, ricchi di calcio e perfetti per la costituzione di una buona base scheletrica.

Hai bisogno di aiuto in Educazione Motoria per le Medie?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email