Ominide 1603 punti

Storia del tennis

Il primo regolamento del tennis, sport derivato probabilmente da simili giochi dell’antichità, fu stabilito dall’inglese Walter Clopton Wingfield nel 1873 dando al gioco il nome di sphairistike; l’anno successivo si diffondeva negli Stati Uniti per opera di Mary Outerbridge; al regolamentazione definitiva è del 1888 quando si costituì l’Associazione tennistica inglese.
Nel 1896 il tennis fu inserito nel programma della prima olimpiade moderna e vi restò sino il 1924 poi fu tolto e quindi riammesso nel 1988.

La Coppa Davis
Nel 1900 si disputò la prima Coppa Davis ossia il trofeo che spetta annualmente alla squadra nazionale campione mondiale.
La coppa Davis fu vinta dall’Italia nel 1976; il corrispettivo femminile è la Fed Cup vinta dalla Nazionale italiana nel 2006.
In Italia un grande aumento di popolarità del tennis, diventato sport di massa, si è verificato negli anni Ottanta grazie a importanti successi conseguiti da campioni come Adriano Panatta e Corrado Barazzutti, nonché per le grandi imprese della Nazionale in Coppa Davis nei precedenti anni Settanta.

A seguito del calare dei risultati sportivi, tuttavia, è andato scemando anche l’interesse per questo sport che da molti anni non vanta atleti italiani stabilmente ai vertici mondiali.

Registrati via email