Habilis 1834 punti

Il sangue

All'incirca 7 parti su 100 del nostro organismo sono fatte di sangue. Il sangue è un tessuto impotante formato da una parte liquida, il plasma, e da una parte corpuscolata costituita da globuli rossi e da globuli bianchi e dalle piastrine. Il 55% del volume del sangue è costituito dal plasma mentre il 45% è formata da parte corpuscolata.
I globuli rossi detti anche eritrociti, sono delle cellule molto piccole a forma di disco concavo che si rinnovano in continuazione. Questi sono privi di nucleo e vivono per circa tre mesi e non sono in grado di riprodursi. I globuli rossi contengono grande quantità di una proteina importante cioè l'emoglobina alla quale devono il colore e la trasportazione di ossigeno. Nell'emoglobina sono presenti degli atomi di ferro che sopno in grado di legarsi con molecole di ossigeno che sono presenti nell'aria inspirata dai polmoni.
Quando i globuli rossi raggiungono le cellule dei tessuti cedono loro l'ossigenio e prelevano inoltre anidride carbonica. Infatti gli atomi di ferro sono in grado di legare anche le molecole di anidrise carbonica e di trasportarle ai polmoni dove poi vengono espulse all'esterno.
I globuli bianche anche dette leucociti, sono delle cellule trasparenti e incolori che possiedono un nucleo. Sono cellule vive e quindi capaci di riproduzione e di moltiplicazione e vengono prodotte nel midollo osseo. Ne esistono di diversi tipi tutti però raggruppati in fagociti e linfociti. I globuli bianchi sono più grossi di quelli rossi ma meno numerosi. Sono anche in grado di formare delle protuberanze dette pseudopodi che permette loro di attraversare le pareti dei capillari sanguigni. I globuli bianchi costituiscono uno strumento di difesa del nostro organismo.
Le piastrine non sono delle cellule intere ma frammenti di cellule grosse. Esse intervengono nella coagolazione del sangue. Quando ad esempio ci procuriamo una ferita, le piastrine liberano una sostanza che è in grado di trasformare il fibrinogeno (proteina presente nel plasma) inj fibrina (proteina filamentosa che forma una rete dove intrappola le cellule del sangue formando così il coagulo).
Il plasma è formato da acqua in cui vi sono disciolti numerosi sali minerali, glucosio, amminoacidi, grassi, vitamine e sostanze di rifiuto dell'attività cellulare a altre che sono prodotte dalle ghiandole del corpo.
Infine, il sangue provvede:
- al trasporto delle sostanze nutritive e dell'ossigeno;
- alla protezione dell'organismo;
- al mantenimento della temperatura corporea;
- al mantenimento delle adatte condizioni interne di funzionamento dell'organismo.

Registrati via email