kli di kli
Genius 21785 punti

La corsa

La corsa si differenzia dal cammino perchè c'è un tempo di volo, cioè una serie di balzi (momentonel quale nessuna parte del corpo tocca terra). la lunghezza del balzo è la falcata, mentre il numero di falcate nell'unità di tempo è la frequenza.
Una persona è più veloce rispetto a un'altra perchè ha la falcata più lunga o ha una frequenza più alta.
I difetti che condizionano la nostra velocità sono:

1) APPOGGIO DEL TALLONE A TERRA provoca la frenata della corsa (bisogna toccare solo comn l'avampiede);
2) PIEDI A "PAPERA" (con la punta verso l'esterno) la spinta delle gambe non è diritta ma alternata tra le due direzioni;
3) RIGIDITA' MUSCOLARE DEL TRONCO fa andare più piano perchè irrigidisce anche le gambe;
4) MOVIMENTO DELLE BRACCIA devono essere leggermente flesse e devono seguire la direzione della corsa (avanti e indietro).

Hai bisogno di aiuto in Educazione Fisica?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email