_kia96_ di _kia96_
Ominide 1825 punti

Il presidente della repubblica

Il Presidente della Repubblica e la Corte costituzionale vengono definiti come i custodi dell'ordinamento dello Stato. Il loro compito principale, infatti, è quello di garantire che tutta la vita del Paese si svolga secondo il dettato della Costituzione.

Nelle repubbliche parlamentari, come quella italiana, il Presidente della Repubblica è al di fuori e al di sopra dei tre poteri (legislativo, esecutivo e giudiziario) dello Stato: non partecipa alla formazione delle leggi, all'attività del Governo o all'amministrazione della giustizia; ma è anche al di sopra poiché ha il compito (come rappresentante dell'unità nazionale) di coordinare l'attività e ha la facoltà (come garante della Costituzione) di intervenire in vario modo nella vita dello Stato.
Il Presidente della Repubblica viene eletto dal Parlamento riunito in seduta congiunta, con la presenza di tre rappresentanti per ogni Regione (a eccezione della Valle d' Aosta, che ne ha uno solo). La votazione si svolge a scrutinio segreto.

Le funzioni, i poteri e le prerogative del Presidente della Repubblica sono sanciti dagli articoli 83-91 della Costituzione. Essi stabiliscono, in primo luogo, la non responsabilità del Capo dello Stato per i provvedimenti presi: per questo ogni atto del Presidente della Repubblica deve essere controfirmato da un ministro che se ne assuma la responsabilità. Il capo dello Stato può essere messo sotto accusa dal Parlamento, riunito in seduta plenaria, soltanto per i reati di alto tradimento e violazione della Costituzione.

I PRESIDENTI IN EUROPA
PORTOGALLO
Il Presidente della Repubblica viene eletto per 5 anni a suffragio universale.
Può essere eletto qualsiasi cittadini italiano che abbia compiuto cinquant'anni e goda dei diritti politici e civili. Per le prime tre votazioni è richiesta la maggioranza dei due terzi degli elettori; dalla quarta votazione in poi basta la maggioranza assoluta (la metà più uno degli elettori). Resta in carica sette anni e,nel caso egli fosse temporaneamente impedito a svolgere le sue funzioni ,viene sostituito dal Presidente del Senato.

GERMANIA
Capo dello Stato è il Presidente federale eletto ogni 5 anni da una speciale convenzione formata dai membri del Bundestag (Dieta Federale) e dagli elettori designati daile diete dei Uinder.

AUSTRIA
Capo dello Stato è il Presidente della Repubblica, eletto ogni 6 anni a suffragio universale diretto.

FRANCIA Secondo la Costituzione della quinta Repubblica (1958), capo dello Stato è il Presidente eletto per sette anni a suffragio universale.

ITALIA
Elegge il Presidente della Repubblica un'assemblea costituita dal Parlamento e da 3 consiglieri per ogni Regione. Il Presidente rimane in carica 7 anni.

FINLANDIA
Capo dello Stato è il Presidente della Repubblica, eletto ogni 6 anni a suffragio universale diretto. Il Parlamento si compone dí 200 membri.

GRECIA
Il Parlamento è composto da 300 membri. È il titolare della funzione legislativa ed elegge il Presidente della Repubblica ogni 5 anni.

IRLANDA
Il Presidente della Repubblica viene eletto per 5 anni a suffragio universale.

Registrati via email