raga99 di raga99
Habilis 691 punti

Il tributo

Masaccio è il padre del Rinascimento per quanto riguarda la pittura. Egli nacque ad Arezzo nel 1401, anno in cui Brunelleschi partecipò al concorso per la porta del Battistero.

Una delle opere più importanti di Masaccio è “Il tributo”, che narra l’episodio evangelico di Gesù che giunto a Cafàrnao insieme agli apostoli, viene fermato da un gabelliere che gli chiede il tributo per entrare al tempio. Allora Gesù ordina a Pietro di pescare nel lago di Tiberiade un pesce e di aprirgli la bocca, che conterrà una moneta d’oro.
L’azione si svolge in tre momenti diversi: al centro c’è Gesù con gli apostoli che indicano il lato, a sinistra c’è Pietro mentre apre la bocca al pesce e a destra l’apostolo che versa il tributo al gabelliere.

Registrati via email