Diogens di Diogens
Genius 66517 punti

Il sistema informatico aziendale

Per raggiungere i propri fini l’azienda deve effettuare delle scelte e prendere delle decisioni basandosi sulla conoscenza dell’ambiente in cui opera.
I funzionari aziendali devono quindi disporre di dati riguardanti le quantità prodotte, le quantità acquistate, le quantità vendute, le ore di funzionamento dei macchinari ecc. (dati interni) e dati riguardanti il prezzo d’acquisto delle merci, delle materie, i prezzi e i prodotti della concorrenza ecc. (dati esterni).

I dati devono essere prima raccolti, poi elaborati, cosi da ottenere le informazioni necessarie per prendere una decisione.
La azienda quindi raccoglie dati, li elabora, li trasforma in informazioni che in seguito vengono trasmesse:
• Principalmente a soggetti interni, prendendo decisioni riguardo la gestione.
• Secondariamente a soggetti esterni, interessati all’attività aziendale.

La raccolta dei dati, e la loro elaborazione avviene tramite il sistema informativo aziendale, ovvero l’insieme di mezzi e delle procedure in cui si effettua l’elaborazione dei dati allo scopo di produrre informazioni.
La rappresentazione dei dati sono spesso rappresentate sotto forma di tabelle e grafici:
• Le tabelle sono prospetti che permettono di classificare i dati in gruppi omogenei. I dati in esse possono essere espressi in valore assoluto e in percentuale.
• I grafici maggiormente utilizzati sono:

• I diagrammi, formati da linee che uniscono i punti di un piano cartesiano
• Gli istogrammi, che consistono, in rettangoli di varia lunghezza o altezza
• Gli aerogrammi che consistono in cerchi suddivisi in spicchi
• Gli ideogrammi, che consistono in particolari figuro, a ciascuna delle quali corrisponde un certo valore del fenomeno.

Registrati via email