Ominide 251 punti

Processo produttivo e cicli

Nell'ambito del processo produttivo è possibile individuare i seguenti cicli (cioè archi temporali caratterizzati dal compimento di una serie di operazioni):

1. Ciclo tecnico --> esso inizia con la trasformazione fisico-tecnica di un bene e termina con l'ottenimento del prodotto finito.

2. Ciclo economico --> esso inizia con il sostenimento di un costo per l'acquisto di un fattore produttivo e termina con il conseguimento di un ricavo dovuto alla vendita di un bene o di un servizio.

3. Ciclo finanziario --> inizia con il sorgere di un debito di regolamento ( o di fornitura o commerciale) e termina con il sorgere di un credito di regolamento (o di fornitura o commerciale). Normalmente il debito di regolamento nasce con il ricevimento del documento originario (es fattura, estratti conto, contabili bancaria, ricevute...). Il credito di regolamento nasce con l'invio del documento originario.

4. Ciclo monetario --> inizia con un' uscita moneta (che serve a saldare il debito di regolamento) e termina con l'entrata monetaria che salda il credito di regolamento.

Fatti contabili rilevanti

La contabilità generale prevede unicamente la rilevazione dei fatti esterni di gestione, ossia quei fatti che comportano il sorgere di rapporti con terzi soggetti (es fornitori, clienti, le banche, la pubblica amministrazione, i dipendenti).
In contabilità generale invece non sono mai oggetto di rilevazione i fatti interni di gestione, cioè quei fatti che non provocano rapporti con terzi.

Aspetti rilevanti della contabilità generale

Premesso che la CO.GE. Si occupa solo dei fatti esterni di gestione diventeranno a questo scopo assolutamente decisivi gli aspetti che caratterizzano i cicli suddetti:

1. Aspetto finanziario (o originario)---> esso ha a che fare con i debiti, i crediti, le entrate e le uscite monetarie. Per cui ogni volta che un fatto esterno di gestione provocherà una modifica in tali grandezze sarà necessario rilevarne le conseguenze.

2. Aspetto economico (o derivato) --->l'analisi del fatto esteno di gestione può generare modifiche sui costi e ricavi, ma anche sul patrimonio netto: ogni volta che ciò succede occorrerà rilevarne l'incidenza.

Hai bisogno di aiuto in Economia & Ragioneria?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email