Genius 2742 punti

Storia della moneta ed inflazione

Moneta
Nell' economia primitiva veniva utilizzato il sistema del baratto. Il baratto ha creato gravi difficoltà perché era difficile riuscire ad effettuare uno scambio equo anche perché i beni non sempre potevano esseri divisi, però, questo inconveniente è stato risolto dalla scoperta dei metalli coem l'oro, l'argento, rame e bronzo, diventando una moneta-merce.
Col passare del tempo questa moneta-merce fu trasformata in moneta cartacea.
La moneta ha un doppio valore:

- valore nominale: cioè l'importo scritto sulla moneta
- valore reale: cioè il valore effettivo della moneta

Inflazione
L'inflazione è una perdita di potere di acquisto della moneta.

Tipi
Abbiamo 3 tipi di inflazione, e sono:

- strisciante: dell' 1 - 2 %

- sostenuta: quella attuale del 10%
- iperinflazione: del 50%

Cause
L'inflazione ha sostanzialmente 3 cause principali:

1) Forte aumento della domanda globale dei beni
- aumento dell' offerta
- aumento dei prezzi

2) forte aumento dei costi produttivi
- aumentano i prezzi
- aumentano i costi

3) Forte aumento della moneta in cicolazione
- eccesso di moneta
- maggiore domanda di beni
- aumento generalizzato dei prezzi

Effetti

L'inflazione può essere considerata una "malattia" del sistema eocnomico.
Infatti i suoi effetti sono fortemente negativi:
- si riducono le esportazioni
- la crisi dell' equilibrio dei conti con l'estero
- i soggetti che percepiscono un reddito fisso subiscono una riduzione del potere di acquisto.
- data la perdita di potere di acquisto della moneta, i risparmiatori, per concedere denaro in prestito, richiedono più alti tassi di interesse.

Rimedi
1) inflazione di domanda: riduzione della spesa pubblica ed aumento del prelievo fiscale
2) inflazione di costi: ricerca dell' aumento della produttività e controllo del costo del lavoro
3) inflazione da eccesso di moneta: controllo dei conti pubblici e politiche monetarie restrittive.

Registrati via email