Bannato 1393 punti

Indice dei prezzi al consumo o CPI

L'indice dei prezzi al consumo o CPI è una misura più diretta rispetto al PIL pro capite del tenore di vita in un paese. Si basa sul costo globale di un paniere fisso di beni e servizi acquistati da un consumatore tipico, rispetto al prezzo dello stesso paniere in qualche anno base. Includendo una vasta gamma di migliaia di beni e servizi con il cestello fisso, il CPI può ottenere una stima accurata del costo della vita. È importante ricordare che il CPI non è un valore in dollari come PIL, ma invece un numero di indice o una percentuale cambiare dall'anno base.

Costruzione del CPI

Ogni mese, il Bureau of Labor Statistics pubblica un CPI aggiornato. Mentre in pratica questo è un compito piuttosto arduo che richiede la considerazione di migliaia di articoli e prezzi, in teoria informatica il CPI è semplice.

Il CPI è calcolato attraverso un processo in quattro fasi.

1. Il paniere fisso di beni e servizi è definito. Questo richiede di capire dove il consumatore tipico spende il suo denaro. Il Bureau of Labor Statistics sondaggi consumatori per raccogliere queste informazioni.
2. I prezzi per ogni elemento nel carrello fisso si trovano. Dal momento stesso paniere di beni e servizi viene utilizzato attraverso un certo numero di periodi di tempo per determinare i cambiamenti dei prezzi al consumo, il prezzo per ogni elemento nel carrello fisso deve essere trovato per ogni punto nel tempo.
3.Il costo del paniere fisso di beni e servizi deve essere calcolato per ogni periodo di tempo. Come il calcolo del PIL, il costo del paniere fisso di beni e servizi è trovato moltiplicando la quantità di ogni elemento volte suo prezzo.
4. Viene scelto un anno base e l'indice è calcolato. Il prezzo del paniere fisso di beni e servizi per ogni anno di confronto è quindi diviso per il prezzo del paniere fisso di beni nell'anno base. Il risultato viene moltiplicato per 100 per dare il livello relativo del costo della vita tra l'anno di riferimento e gli anni di confronto.


Ad esempio, Andiamo a calcolare il CPI per paese B. In questo esempio semplificato, i consumatori nel paese B acquistano solo banane e backrubs. Il primo passo è quello di fissare il paniere di beni. Il consumatore tipico nel paese B acquisti 5 banane e 2 backrubs in un determinato periodo di tempo, quindi è nostro cesto fisso 5 banane e 2 backrubs. Il secondo passo è quello di trovare i prezzi di questi elementi per ogni periodo di tempo. Questi dati sono segnalati nella tabella sopra. Il terzo passo è quello di calcolare il costo del paniere per ogni periodo di tempo. Nel periodo 1 di tempo i costi di cesto fisso (5 X $1) + (2 X $6) = $17. Nel periodo 2 di tempo i costi di cesto fisso (5 X $2) + (2 X $7) = $24. Nel tempo periodo 3 i costi cesto fisso (5 X $3) + (2 X $8) = $31. Il quarto passo è scegliere un anno base e per calcolare il CPI. Dal momento che ogni anno può servire come anno base, scegliamo il periodo di tempo 1. Il CPI per periodo di tempo 1 è ($17 / $17) X 100 = 100. Il CPI per periodo di tempo 2 è ($24 / $17) X 100 = 141. Il CPI per periodo di tempo 3 è ($31 / $17) X 100 = 182. Poiché il prezzo dei beni e dei servizi che compongono il cesto fisso aumentato dal periodo di tempo 1 per periodo di tempo 3, il CPI è aumentato anche. Questo dimostra che il costo della vita è aumentato in tutto questo periodo di tempo.

Cambiamenti dei prezzi al consumo nel corso del tempo


Come abbiamo appena visto, il CPI cambia nel tempo come i prezzi associati agli elementi nel carrello fisso del cambiamento di merci. Nell'esempio appena esplorato, il CPI del paese B è aumentato da 100 a 141 a 182 dal periodo di tempo 1 per periodo di tempo 3. La variazione percentuale del livello di prezzi dell'anno base per l'anno di confronto è calcolata sottraendo 100 dal CPI. In questo esempio, la variazione percentuale del livello di prezzo del periodo base (periodo di tempo 1) per periodo di tempo 2 è 141-100 = 41%. È la variazione percentuale del livello di prezzo dal periodo di tempo 1 per periodo di tempo 3 182-100 = 82%. In questo modo, le variazioni del costo della vita possono essere calcolati attraverso il tempo.

Problemi con il CPI

Mentre il CPI è un modo pratico per calcolare il costo della vita e il livello di prezzo relativo attraverso il tempo, perché si basa su un paniere fisso di beni, non fornisce una stima accurata del costo della vita. Tre problemi con il CPI meritano menzione: il bias di sostituzione, l'introduzione di nuovi elementi e cambiamenti di qualità. Esaminiamo ciascuna di queste in dettaglio.

Hai bisogno di aiuto in Economia & Ragioneria?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email