Erectus 630 punti

Forme di mercato

Si dividono in:
- concorrenziali
- non concorrenziali: oligopolio, monopolio
- concorrenza monopolistica.

Forme concorrenziali

Sono delle forme di mercato che hanno come modello “il mercato perfetto”, e ha 5 caratteristiche:
- numerosità
- libertà ingresso e uscita
- trasparenza
- prodotto omogeneo
- mancanza di preferenza.

Sul mercato perfetto ci sono 3 tipi di imprenditori:
- imprenditori ordinari: nel lungo periodo a causa dell’aumento dell’offerta e dei prezzi discendenti, il prezzo tende a eguagliare il costo medio unitario
- imprenditori incapaci: il loro profitto nel lungo periodo è negativo
- imprenditori capaci: raggiungono un profitto positivo.

Si tratta di un mercato ideale perché nella realtà mancherebbero i mercati reali e le sue caratteristiche.

Per esempio un prodotto è difficile che sia completamente omogeneo perché ci sono molti fattori (come la pubblicità o il confezionamento) che tendono a diversificare il prodotto; oppure ci sono dei gruppi di potere “lobbies” che influenzano il mercato, per esempio attraverso le pressioni sul mondo politico.

Registrati via email