vero_89 di vero_89
Ominide 447 punti

Fasi dell'attività di gestione

Le fasi dell'attività di gestione sono:
- fase di costituzione: è il momento iniziale e di inizio del sistema aziendale
- fase di cessazione: è il momento conclusivo
- fesa di funzionamento: è la parte centrale delle operazioni gestionali.

Fase di Costituzione
durante la fase iniziale di costituzione si realizzano le operazioni dell'impianto giuridico dell'impresa e l'allestimento della struttura produttiva necessaria per l'avvio del processo di produzione economica.
Bisogna scegliere tra l'impresa individuale o formare una società.
Se verrà scelta la società bisognerà scegliere tra la società di persone o di capitale.
L'allestimento della struttura produttiva comporta la scelta sulla localizzazione, cioè l'individuazione e l'acquisizione dell'area dove installare lo stabilimento.

La scelta della localizzazione riflette sulla disponibilità delle materie prime e della manodopera, al collegamento con i potenziali clienti, presenza di infrastrutture, di servizi.
Poi verrà definita la dimensione dell'iniziativa da impiantare, poi ci sarà la compera dei macchinai e delle attrezzature e delle conoscenza tecnico-produttive.
Bisognerà selezionare, assumere e addestrare il personale, negoziare ed ottenere l'erogazione di quello richiesto ai terzi finanziatori per l'avvio dell'attività.
All'inizio si potranno fare delle produzioni sperimentali per collaudare gli impianti e la struttura organizzativa.

Fase di Funzionamento
prende in considerazione le operazioni di esterna gesitione, relativi all'acquisto dei fattori necessari per alimentare l'attività di produzione economica e la cessione delle produzioni allestite.
Modifiche che possono essere fatta all'impresa:
- ristrutturazione, ampliamento e ridimensionamento della struttura produttiva
- cambiamento della forma giuridica, con variazione dell'importo minimo del capitale sociale
- modificazioni nella composizione della base sociale, può essere l'ingresso di nuovi soci, variazioni nel capitale di controllo
- copertura di perdite d'esercizio
- riduzione dell'indebitamento verso terzi finanziatori.

Fase di Cessazione
l'azienda è destinata a durare nel tempo, ma ci possono essere delle motivazioni, che riguardano le motivazioni dei dipendenti dalla volontà del soggetto economico e da difficoltà di funzionamento.
- Cessazione Assoluta: si ha quando l'azienda smette di funzionare; si ha la liquidazione volontaria

- Cessazione Relativa: l'impresa continua a funzionare, ma viene diretta da un altro soggetto, vendita dell'impresa
- Fusione: si ha quando 2 o più imprese smettono di esistere come unità singola e decidono di fondersi per formare una nuova società. Oppure si può avere la fusione per incorporazione quando una o più imprese cessano perché vengono assorbite da un'altra azienda.
- Scorporazione: quando una società cede una parte o tutto il complesso aziendale ad un'altra società in cambio di quote o di azioni
- Scissione: quando una società trasferisce tutto il suo complesso patrimoniale a più società (scissione totale), oppure trasferisce una sola parte ad una o più società
- Trasformazione: quando si modifica la forma giuridica della società, senza effetti diretti sull'attività di produzione economica

Registrati via email