Ominide 2990 punti

L'economia politica si occupa della max del benessere degli individui, che è più difficile di soddisfare l'interesse del singolo. Quindi il compito dell'economista aziendale è più semplice di quello dell'economista del turismo che ha come obiettivo la max della felicità di tutti quelli che stanno nel comparto turistico.
L'economista politico sa che senza offerta non c'è ricchezza, perciò non bisogna prestare attenzione solo al consumatore ma anche all'impresa, che serve a produrre reddito.
Imprese turistiche: tour operator, alberghi, ristoranti...

Importante: Notevoli difficoltà di stima (generi alimentari e trasporto ferroviario)

Ad es i generi alimentari: ad Amalfi come si fa a capire quanti panini sono venduti ai turisti e quanti agli operai? Ad es vengono venduti 150 panini e ci sono 100 abitanti: gli altri 50 sono turisti (ma potrebbe accadere anche che 2 panini sono stati comprati dallo stesso abitante). Tale difficoltà di stima viene corretta con l'errore statistico.

Lo stesso vale per il trasporto ferroviario.
Cg= Costo generalizzato del viaggio = Disutilità (cioè le cose negative) che ognuno di noi deve sopportare per fare un viaggio
Vogliamo misurare il flusso di persone che vanno dalla città A alla città B.
Il flusso di persone che si muove da A a B è direttamente proporzionale alla Popolazione di A moltiplicata Popolazione di B diviso la distanza.
Roma e Milano ad esempio si attraggono in funzione diretta rispetto alla popolazione e inversa rispetto alla distanza.

Hai bisogno di aiuto in Economia & Ragioneria?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email