Aleksej di Aleksej
Mito 20002 punti

Che cosa sono le carte di pagamento?
Le carte di pagamento sono tessere plastificate che consentono al titolare di prelevare moneta e/o di effettuare acquisti presso gli esercizi commerciali convenzionati senza effettuare un esborso immediato in contanti: 1-CARTE DI DEBITO: consentono l’immediato addebito dell’importo nel c/c del pagante e l’immediato accredito nel c/c del beneficiario e l’utilizzo di tale strumento presuppone la necessità di un codice di identificazione personale. Consentono al titolare di prelevare contanti, di effettuare acquisti presso esercizi commerciali convenzionati e di eseguire operazioni bancarie elementari (verifica del saldo e delle ultime operazioni del c/c). Beneficiario: non c’è rischio d’insolvenza e di liquidità. Pagante: costo di perdita immediata di liquidità, facilmente accessibile ed utilizzabile, il suo utilizzo comporta costi ridotti, limitati rischi di frodi informatiche. Adatte per transazioni non programmate, ricorrenti, di importo modesto e ravvicinate. 2- CARTE DI CREDITO: carta che ne identifica il portatore dato che ne indica la firma, assolve funzione monetaria e creditizia: consente al titolare di effettuare acquisti presso esercizi convenzionati con differimento temporale tra le due prestazioni di acquisto e corrispettivo (addebito a fine mese); al titolare è richiesto di apportare una firma sul memorandum di spesa al fine di approvare l’importo e dare alla banca mandato di pagamento. Beneficiario: nessun rischio d’insolvenza, costi per commissioni e per l’attivazione dell’apparecchio presso il punto vendita. Pagante: modesti costi di custodia, dilazione del pagamento, costo per l’utilizzo e per ogni operazione, rischi di frodi informatiche. Adatte per transazioni ravvicinate, non ricorrenti, di importo medio-alto e non programmate. 3-CARTE PREPAGATE: incorporano un certo ammontare di denaro che si riduce automaticamente ad ogni utilizzo; consente di prelevare moneta e di fare acquisti presso esercizi commerciali convenzionati, può essere: nazionale o internazionale, nominativa o al portatore, ricaricabile o usa e getta, monouso o può prevedere diversi servizi. Beneficiario: non c’è rischio d’insolvenza, liquidità immediata. Pagante: anonima (non è collegata ad un conto ed è idonea per fare acquisti on-line), costo per la perdita immediata di liquidità. È adatta per transazioni di importo contenuto e frequenti.

Registrati via email