Erectus 630 punti

Domanda

È la quantità di prodotto che un soggetto economico è disposto ad acquistare ad un determinato prezzo e periodo di tempo.

Domanda individuale:
è la quantità di beni e servizi che un individuo acquista ad un certo prezzo e in certo periodo.

Domanda globale:

è la somma delle domande di tutti i componenti di una società.

L’acquisto del bene da parte del consumatore comporta dei sacrifici, perché:
- il bene ha un prezzo stabilito sul mercato
- il reddito a disposizione del consumatore è limitato.

Il problema del consumatore è quello di scegliere una combinazione di beni che riescano a dare la massima soddisfazione.

Curva della domanda: diminuendo il prezzo la quantità aumenta, aumentando il prezzo aumenta la quantità. In alcuni casi può accadere che all’aumentare del prezzo aumenti la domanda. La causa può essere riferita al fatto che alcuni consumatori acquistano beni di lusso per raggiungere un certo livello di benessere.

Domanda primaria di un bene:
dipende dal consumatore finale che con i suoi comportamenti determina le caratteristiche e l’andamento.

Domanda derivata:

si riferisce ai fattori che l’imprenditore deve utilizzare per produrre il bene stesso.

Legge della domanda

All’aumentare del prezzo la domanda diminuisce, al diminuire del prezzo la domanda aumenta.
La domanda è funzione inversa del prezzo.
La domanda è funzione oltre che del prezzo anche di:
- R: reddito del consumatore;
- ps: prezzo dei beni sostitutivi;
- pc: prezzo beni complementari;
- G: gusti del consumatore;
- D: variazioni demografiche.

Funzione della domanda

Qd= f * (py, R, ps, pc, G, d).

Registrati via email