CURRICULUM VITAE
Il modello del Formato Europeo del C.V. è diviso in 6 sezioni (la sezione n. 4 ha 6 sotto-sezioni):
1. Informazioni personali (nome cognome, indirizzo, telefono, fax, e-mail, nazionalità, luogo e data di
nascita)
2. Esperienza lavorativa (data dalla più recente alla più remota, nome e indirizzo del datore di lavoro, tipo
di azienda, tipo di impiego, principali mansioni o responsabilità)
3. Istruzione e formazione (titoli di studio)
4. Capacità e competenze personali (acquisite nel corso della vita e della carriera ma non necessariamente
riconosciute da certificati e diplomi ufficiali):
4.1 Lingua madre e Lingue straniere (distinguere capacità di lettura, scrittura, espressione orale):
•eccellente = ottima padronanza della lingua, scritta e orale, in un contesto lavorativo
internazionale
•buono = capacità di comprendere e formulare messaggi di carattere professionale (come
parlare al telefono o scrivere una lettera, eventualmente con l’aiuto di un dizionario);
capacità di partecipare ad una conversazione di tipo generale; essere in grado di esprimere
un’opinione
•elementare = capacità di esprimersi e farsi capire nell’ambito di comunicazioni elementari;
capacità di capire semplici messaggi scritti
•patente europea DELF (lingua francese)
•patente europea PET (lingua inglese)
4.2 Capacità e competenze relazionali: descrive abilità e attitudine a stabilire e gestire rapporti con
altre persone, utilizzando modalità di comunicazione appropriate. Si tratta, ad esempio, della
capacità di lavorare con gli altri, di dare e chiedere informazioni in modo chiaro e preciso, di
redigere correttamente testi scritti, di parlare in pubblico, ecc. Esse possono essere acquisite e
sviluppate in vari modi e in diversi contesti: a scuola, sul lavoro, in famiglia o con gli amici.
Esempi: Ho acquisito capacità di lavorare in gruppo collaborando alla realizzazione del giornale
della mia scuola. Sono capace di relazionarmi con il pubblico perché ho lavorato nel negozio di
famiglia nei fine settimana. So presentare prodotti e fare proposte di vendita in quanto spesso
partecipo al mercatino domenicale del mio quartiere. Ho imparato a parlare in pubblico poiché
sono stato rappresentante degli studenti della mia scuola
4.3 Capacità e competenze organizzative: si riferiscono alla capacità di scegliere, decidere e
attuare la strategia più adeguata nel contesto specifico in cui si opera. Si tratta, ad esempio, della
capacità di operare in un’organizzazione, di organizzare e gestire eventi, progetti, ecc. Solitamente,
queste competenze riguardano il proprio comportamento professionale e sono spesso descritte con la
formula essere in grado di, essere capace di, ecc.
Esempi: Sono capace di organizzare autonomamente le mie vacanze e quelle dei miei amici,
utilizzando le varie forme di agevolazione proposte ai giovani (pacchetto Inter-rail, vacanze-studio,
campi di lavoro estivi, ecc.). Sono in grado di organizzare manifestazioni gastronomiche, eventi e
spettacoli perché collaboro con la Proloco (Ente di promozione turistica) del mio paese
4.4 Capacità e competenze tecniche: descrivono la padronanza di una determinata tecnica o
tecnologia connessa all’esercizio di una professione (ad es. competenze informatiche, competenze di
gestione di tecnologie specifiche come macchinari e attrezzature).
Patente Europea del computer ECDL (livello base o Core level e livello avanzato o Advanced).
Esempi: Sono capace di realizzare siti Web. Possiedo competenze di Informatica utente poiché
eseguo occasionalmente lavori di battitura testi utilizzando Word. Sono in grado di utilizzare
strumenti fotografici perché collaboro con uno studio fotografico in occasione di cerimonie e servizi
esterni
4.5 Capacità e competenze artistiche: esperienze maturate con la frequenza a corsi di teatro,
musica, pittura o capacità di suonare uno strumento, di recitare, di allestire un video, ecc.
4.6 Patente o patenti di guida (A, B, C, ecc.)
5. Ulteriori informazioni: indicazioni che ritieni utili a sostegno della tua candidatura (ad es. pubblicazioni
o lavori di ricerca, cariche particolari, ecc.)
6. Allegati: elencare, in ordine cronologico, e, quindi, allegare le fotocopie dei documenti che dimostrano
la veridicità delle competenze e delle attività descritte nel Curriculum Vitae.

Registrati via email