Erectus 630 punti

Cambiale

È un titolo di credito che contiene la promessa o l’ordine di un soggetto a pagare il suo creditore.

Ci sono due tipi:
- il pagherò (o vaglia cambiario): che è una promessa dell’emittente di pagare al beneficiario la cifra indicata nel tempo e nel luogo indicato sul titolo
- la tratta: che è un ordine incondizionato del traente, rivolto al trattario, di pagare al beneficiario la cifra indicata nel tempo e nel luogo indicati sul titolo.

L’emissione della cambiale avviene utilizzando l’apposito modulo acquistabile in tabaccheria, pagando il bollo nella misura del 12 per mille. La cambiale deve contenere:
- la denominazione di cambiale
- promessa incondizionata
- nome beneficiario
- luogo e data di emissione
- luogo in cui dovrà essere pagata
- scadenza
- nome e indirizzo del debitore

- firma dell’emittente se è un pagherò, o del traente se è una tratta.
Bisogna compilare la parola “pag…” con “hero”, se è un pagherò o “ate” se è una cambiale tratta. La cambiale contiene due date, quella di emissione e quella di scadenza. La scadenza si può avere in vari modi:
- a vista: quando la data non è indicata, il titolo di credito è pagabile al momento della sua presentazione al debitore;
- a giorno fisso: quando la cambiale è pagabile nella data esatta di scadenza indicata nel titolo,
- a certo tempo a vista: quando la cambiale è pagabile dopo un certo numero di mesi o di giorni dopo l’accettazione;
- a un certo tempo data: dopo un certo numero di mesi o di giorni dalla data di emissione.
La cambiale è un titolo di credito all’ordine, quindi si può trasferire mediante girata. Il beneficiario della cambiale può:
- conservarla e incassarla nel giorno della scadenza
- girarla a terzi per regolare i propri debiti
- presentarla alla banca per lo sconto.
L’avallo è l’impegno che si assume ad un soggetto (avvallante) di pagare la cambiale al posto del debitore, qualora il debitore non riesce a pagare nei tempi stabiliti. Deve essere scritto sulla cambiale con la formula “per avallo di…”, seguita dalla firma dell’avvallante.

Registrati via email