Genius 2742 punti

Bilancio, politica monetaria e inflazione

La politica di bilancio e la politica monetaria
Il finanziamento della spesa pubblica e la riscossione del prelievo fiscale sono attività che deve svolgere lo Stato.
Se lo Stato decide di sostenere una maggiore spesa pubblica deve aumentare il prelievo fiscale; viceversa, può ridurre il prelievo fiscale solo se decide di sostenere una minore spesa pubblica.
A volte, tuttavia, lo Stato varia il volume della spesa pubblica e del prelievo fiscale non perché ha deciso di aumentare o ridurre certi tipi di spesa pubblica ma per favorire la crescita dell' economia e dell' occupazione, contrastare l'inflazione e riequilibrare i conti con l'estero; in tal caso si parla di politica di bilancio.
Lo Stato può adottare la politica di bilancio espansiva al fine di aumentare i livelli produttivi ed occupazionali.
La politica di bilancio restrittiva consiste nella contrazione della spesa pubblica e/o nell' aumento del prelievo fiscale.

La politica monetaria
La politica monetaria consiste nella variazione della qualità di moneta in circolazione attraverso l'azione della Banca centrale, al fine di incidere sui livelli di domanda aggregata.
La politica monetaria espansiva consiste nell' aumento della quantità di moneta in circolazione.
La politica monetaria restrittiva consiste nella riduzione dell' offerta di moneta in circolazione.

Effetti dell'inflazione
L'inflazione può essere considerata una "malattia" del sistema economico.
Infatti i suoi effetti sono fortemente negativi:
- si riducono le esportazioni
- aumentano le importazioni
- la crisi dell' equilibrio dei conti con l'estero
- i soggetti che percepiscono un reddito fisso subiscono una riduzione del potere di acquisto
- data la perdita di potere di acquisto della moneta, i risparmiatori, per concedere denaro in prestito, richiedono più alti tassi di interesse.

Cause dell'inflazione
L'inflazione ha sostanzialmente 3 cause principali:
1) Forte aumento della domanda dei beni
- aumento dell' offerta
- aumento dei prezzi
2) forte aumento dei costi dei fattori produttivi
- aumento dei costi
- aumento dei prezzi
3) forte aumento della moneta in circolazione
- eccesso di moneta
- maggiore domanda di beni
- aumento generalizzato dei prezzi

Registrati via email