Ominide 53 punti

BILANCIA DEI PAGAMENTI: prospetto contabile nel quale vengono registrate tutte le transazioni economiche che si svolgono tra i residenti di un Paese e i Paesi stranieri.

Per poter confrontare tra di loro le transazioni internazionali, essendo definite e regolate in diverse valute, è necessario convertirle tutte nella stessa valuta: ciò viene fatto utilizzando il tasso di cambio.

PARTITE CORRENTI:
• Bilancia commerciale
• Partite invisibili
• Trasferimenti unilaterali
MOVIMENTI DI CAPITALE:
• Investimenti finanziari
• Investimenti diretti
• Prestiti internazionalii
MOVIMENTI MONETARI (variazione delle riserve ufficiali della Banca Centrale)
Vengono registrati con segno opposto.


PARTITE CORRENTI
PARTITE CORRENTI: comprendono tutti gli scambi di beni e servizi e i trasferimenti di reddito che intercorrono tra un Paese ed il resto del mondo.

Gli scambi correnti riguardano:

• Bilancia commerciale: importazioni [–] ed esportazioni [+] di merci.

• Partite invisibili: - importazioni [–] ed esportazioni [+] di servizi;
- spese per il turismo;
- redditi da capitale (interessi su titoli e dividendi).

• Trasferimenti unilaterali: transazioni a iniziativa di una sola parte, a fronte delle quali non vi è controprestazione effettiva:
- rimesse degli emigrati (immigrati mandano soldi a casa [–]);
- contributi che ogni Paese versa a istituzioni sopranazionali;
- aiuti internazionali a titolo gratuito ai Paesi poveri del mondo.

Tutte le transazioni comprese nelle partite correnti hanno la natura di flussi: tendono cioè a ripetersi periodo dopo periodo.
MOVIMENTI DI CAPITALE
I movimenti di capitale comprendono:
• Investimenti finanziari: acquisto e vendita di attività finanziarie estere (azioni/obbligazioni).

• Prestiti internazionali: prestiti che uno stato fa ad altri stati.

• Investimenti diretti esteri: acquisto di aziende o immobili in Paesi stranieri da parte di residenti.

I movimenti di capitale non hanno la natura di flussi e quindi non hanno carattere ripetitivo.


MOVIMENTI MONETARI
MOVIMENTI MONETARI: trasferimenti di valuta da parte delle autorità monetarie centrali destinati a compensare gli squilibri che dovessero emergere dalle prime due sezioni della bilancia.
Variazione delle riserve ufficiali della Banca Centrale (vengono registrati con segno opposto).


ESPORTAZIONE
+ –
perché si esporta Perché lo straniero chiede nostra moneta e quindi diminuiscono le riserve.

(entra moneta)


IMPORTAZIONE
– +
perché si importa Perché io do € alla banca in cambio di altra valuta.
(esce moneta)

PARTITE CORRENTI:
Dal punto di vista contabile, la bilancia dei pagamenti è organizzata secondo uno schema di partita doppia: ogni transazione viene registrata due volte, ciascuna con segno opposto.
Ogni transazione che origina un afflusso di valuta viene contabilizzata con segno positivo; mentre ogni operazione che dà origine ad un’uscita di valuta viene contabilizzata con segno negativo.

MOVIMENTI DI CAPITALE:
Anche i movimenti di capitale vengono registrati con segno positivo quando generano un’entrata di valuta; mentre sono registrati con segno negativo quando generano un’uscita.

MOVIMENTI MONETARI:
I movimenti monetari che corrispondono alle esportazioni di merci o all’entrata di capitali sono registrati con segno negativo, mentre quei movimenti monetari che corrispondono ad importazioni di merci o a movimenti di capitali in uscita sono registrati con segno positivo.
Il saldo contabile della bilancia dei pagamenti deve essere necessariamente sempre 0.
Ogni transazione corrente o movimento di capitali si compensa con una posta monetaria di valore equivalente.


• Operazioni sopra la linea: partite correnti e movimenti di capitali;
• Operazioni sotto la linea: movimenti monetari compensativi che si ripercuotono sulle riserve ufficiali.
La bilancia dei pagamenti può essere in surplus od in deficit.

La bilancia dei pagamenti di un Paese è in equilibrio economico quando la somma dei saldi delle partite correnti e dei movimenti di capitale è pari a zero.
BP = PC + MC

Tutte le transazioni comprese in PC e MC costituiscono le poste “sopra la linea”.

Registrati via email