Esempio concreto di programmazione della gestione

Cenni introduttivi
L'albergo 'Il parco si trova in Versilia ed è un albergo a due stelle. Svolge attività stagionale. E' dotato di un giardino e di un parcheggio. E' vicinissimo al mare, in una via tranquilla, immersa nel verde. Ricettività massima 90 posti. La struttura è in affitto ed è gestita dalla famiglia Rossini. (periodo di riferimento anni '80)

• Analisi ambientale/ territoriale
L'ultima stagione sulla riviera toscana ha fatto registrare una flessione del traffico straniero a causa di nuove e vantaggiose offerte turistiche e di una stasi economica. Fra le minacce vi è: il disequilibrio ecologico dell'area (a medio termine), la criminalità stagionale (scippi, furti autoradio) e la concorrenza locale che può fare abbassare i prezzi con possibili effetti negativi sulla clientela dell' albergo Parco. Fra le opportunità: un trend previsto di crescita delle vacanze, il segmento di clientela servito dall'albergo Parco relativamente stabile (famiglie), disponibilità del personale a buon prezzo, non sono previsti aumenti del canone di locazione e la struttura dispone di un parcheggio privato. Fra i limiti si annota: la struttura in affitto il che non favorisce lavori importanti di ristrutturazione, la presenza di alcune stanze prive di bagno (bagno ad uso comune), la clientela proviene principalmente da regioni limitrofe.

Analisi previsionale (fine anni 80)
- Inflazione in discesa
- Miglioramento dell'economia italiana
- Crescita delle vacanze degli italiani
- Non è previsto l'aumento dei canoni di locazione per i prossimi 3 anni,
- A causa di un tasso di disoccupazione elevato non è previsto un aumento del costo del lavoro.

Analisi aziendale/ tecnico-organizzativa
L'albergo lavora prevalentemente con clientela italiana (in particolare famiglie). Grazie ad un'accurata contabilità tenuta dal signor Rossini, gestore dell'albergo, si sa che:' la sua clientela è composta prevalentemente da famiglie (50%), da singoli (29%), da coppie (21%). Inoltre gli adulti sono 1'81% della clientela totale e i bambini il 19% divisi equamente fra bambini da 1 a 10 anni e ragazzi da 11 a 16 anni. Per quanto riguarda la provenienza della clientela il 93% è italiano e il 7% è straniero. Gli stranieri vedono la prevalenza degli svizzeri(62%) e dei tedeschi (25%). Gli italiani provengono principalmente da Lombardia (38%), Toscana (22%) e Emilia (19%).

• Definizione degli obiettivi

- Miglioramenti dell'offerta strutturale per parare i colpi della concorrenza
Puntare ad aumentare la clientela italiana orientandosi verso un nuovo segmento: cral del reparto industriale, bancario e dei servizi, non potendo puntare su clientela internazionale a causa degli standard dell'albergo (alcune stanze con bagno ad uso comune)
- Puntare a consolidare la clientela esistente

Strumenti
- Attività di micro marketing più interno che esterno ( puntare sul buon rapporto qualità-prezzo, fantasie gastronomiche, mantenere rapporti cordiali con i clienti spedendo biglietti augurali - mailing- e facendo trovare un cesto di frutta fresca all' arrivo) (per fidelizzare la clientela e attirarne di nuova col passaparola)
- Proposta alla proprietà di far costruire una piccola piscina nel parco in cambio dell'aumento del canone annuo. Nel caso di risposta negativa acquisto da parte deIIafamiglia Rossini di una grande vasca idromassaggi() tipo jacuzzi da installare nel parco. (per differenziare l'offerta rispetto ai concorrenti e parare almeno in parte i danni di un disequilibrio ecologico che comincia a farsi sentire)
- Attività di mailing verso le associazioni per il tempo libero interne ad aziende industriali, bancarie e dei servizi per promuovere l'offerta ( necessità di elaborare un opuscolo attraente e veritiero)
- Costituire e/o partecipare ad attività di grouping mirata alla promozione generalizzata della località e delle otto strutture ricettive locali per un totale di 400 posti letto, sviluppando sinergie.

Registrati via email