Ferie

Il diritto alle ferie è irrinunciabile (articolo 36 della Costituzione). La durata è fissata dalla legge o dai CCNL (articolo 2109), l'epoca del godimento è stabilita dal datore tenuto conto degli interessi dell'impresa e del lavoratore. Il periodo, retribuito, deve essere possibilmente continuativo. Secondo la Convenzione dell'OIL (Organizzazione internazionale del lavoro) n° 132 del 1970, un periodo di almeno 2 settimane consecutive deve essere fruito entro 12 mesi, ed il resto entro 18 mesi dalla fine dell'anno in cui le ferie sono state maturate. La direttiva CEE n° 104 del 1993, recepita dal decreto legislativo 66 del 2003, stabilisce che il periodo minimo di ferie annuali è di 4 settimane e non può essere sostituito da indennità.

Registrati via email