gio9567 di gio9567
Ominide 805 punti

Tipologia di costruzioni in riferimento ai materiali degli archi

La struttura dell'arco è diversa in base al materiale dal quale esso è composto.

L'arco, principalmente, può essere di tre tipi :
- Pietra;
- Conglomerato di cemento;
- Mattoni.

Per poter realizzare l'arco in pietra occorrono scalpellini che preparano dei singoli conci, i quali devono combaciare per trasmettere in modo uniforme le relative tensioni. Questi tipi di archi però venivano utilizzati principalmente nel passato. Oggi purtoppo sono poco utilizzati visto il loro prezzo elevato e la loro difficoltà nell'esecuzione .

L'arco di mattone, anche per le sue forme asimmetriche, è più facile da utilizzare. Quando l'arco ha uno spessore pari a tre teste si suddivide l'arco in anelli (rotoli) collegati con immorsature oppure impiegando mattoni cuneiformi. Essi sono il tipo più utilizzato.

L'arco in conglomerato di cemento è un ottimo materiale, sia per l'elevata resistenza a compressione, sia per la facilità di esecuzione. Esso può essere armato o non in base alla condizione se vi è ferro all'interno o meno.

Registrati via email