asjafs di asjafs
Ominide 184 punti

UNIONE EUROPEA


Le principali tappe che hanno portato alla costituzione dell’Unione Europea sono:
Trattato di Parigi - 1952: Belgio, Lussemburgo, Paesi Bassi, Repubblica Federale Tedesca, Francia e Italia, istituiscono la Comunità Europea del Carbone e dell’Acciaio (CECA).
Trattato di Roma - 1958: vengono istituite la Comunità Economica Europea (CEE) e la Comunità Europea dell’Energia Atomica (EURATOM). Nel 1973 aderiscono Danimarca, Irlanda e Regno Unito, nel 1981 la Grecia e ne 1986 Spagna e Portogallo.
Atto Unico europeo – 1987: vengono perfezionate le norme per migliorare la libera circolazione delle merci, dei capitali e delle persone.
L’Unione Europea
Nel 1993 con il trattato di Maastricht la Comunità Economica Europea viene trasformata in Unione Europea, con i seguenti obiettivi:
-Raggiungere l’unione economico-monetaria;
-Raggiungere l’unione politica.
Nel 2007 i Paesi aderenti erano 27: Italia, Spagna, Portogallo, Francia, Belgio, Lussemburgo, Paesi Bassi, Germania, Austria, Danimarca, Irlanda, Regno Unito, Svezia, Finlandia, Grecia, Cipro, Estonia, Lettonia, Lituania, Polonia, Rep. Ceca, Slovacchia, Ungheria, Slovenia, Malta, Romania, Bulgaria.

[

b]I trattati e le Conferenze Intergovernative

Le tappe dell’integrazione europea sono scandite da diversi trattati e da 6 conferenze intergovernative (CIG).
La prima CIG ha portato all’adozione dell’Atto unico nel 1987.
La seconda e la terza CIG si sono concluse con il Trattato di Maastricht.
La quarta CIG si è conclusa con il Trattato di Amsterdam del 1999, che ha rafforzato i diritti politici e sociali dei cittadini.
La quinta CIG si è conclusa con il Trattato di Nizza del 2001 e ha introdotto la Carta dei diritti fondamentali.
La sesta si è chiusa con il Trattato di Lisbona del 2007.

Un organismo complesso

L’Unione Europea è un organismo complesso che si occupa di molti aspetti della vita politica, economica e sociale:
-La politica estera e la difesa militare;
-La giustizia e l’ordine pubblico;
-Le attività produttive e commerciali;
-La protezione dell’ambiente naturale.
Per alcune questioni, soprattutto economiche, le funzioni dell’UE sono molto precise e forti; per altre, invece, come la difesa e la politica estera, l’UE ha scarsi poteri

Il Parlamento

Il Parlamento Europeo ha sede a Strasburgo e viene eletto ogni 5 anni.
Ogni Stato elegge un numero di deputati proporzionale alla propria popolazione.
Il Parlamento Europeo ha le seguenti funzioni:
-Approva le leggi che andranno poi applicate in ciascun Stato membro;
-Ha funzione di controllo su tutte le attività e le iniziative dell’UE;
-Decide in merito all’ammissione di nuovi Stati;
-Approva il bilancio della UE.

Il Consiglio dell’Unione Europea

Il Consiglio dell’Unione Europea è il principale organo decisionale della UE ed è composto da tutti i ministri dei Paesi membri che si riuniscono a seconda delle competenze.

La Commissione

La Commissione ha sede a Bruxelles e svolge quattro importanti funzioni:
-Propone le leggi al Parlamento;
- E'responsabile dell’esecuzione delle politiche e dei programmi varati dal Parlamento e dal Consiglio;
- Vigila sull’applicazione delle leggi varate dall’Unione negli Stati membri;
- Rappresenta l’Unione a livello internazionale e può stringere accordi internazionali.
E’ composto da 27 commissari, uno per ogni Paese

La Corte di Giustizia e la Corte dei Conti

La Corte di giustizia ha sede a Lussemburgo e garantisce l’applicazione delle leggi, varate dal Consiglio e dal Parlamento, in tutti i Paesi dell’Unione.
La Corte dei Conti esamina la regolarità della gestione finanziaria dell’Unione controllando i bilanci, le entrate e le spese dell’Unione.

Il Trattato di Lisbona

Il Trattato di Lisbona ha meglio definito le competenze della UE e degli Stati membri estendendo i poteri del Parlamento su giustizia, sicurezza e immigrazione.
Ha stabilito la nomina di un Presidente fisso del Consiglio, con mandato di due anni e mezzo.
Ha sancito la solidarietà tra gli Stati membri in caso di necessità; l’esigenza di combattere i cambiamenti climatici; la possibilità di recedere dall’Unione europea.
Hai bisogno di aiuto in Diritto?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email