MiK194 di MiK194
Habilis 2838 punti
La filiazione
La filiazione è il rapporto giuridico intercorrente tra il genitore e le persone da lui generate. La filiazione può essere di tre tipi:
- Filiazione legittima: procreazione avvenuta in seguito al matrimonio tra marito e moglie. In particolare i figli legittimi sono quelli nati quando sono trascorsi almeno 180 giorni dalla data del matrimonio e quando non sono ancora trascorsi 300 giorni dallo scioglimento o dall’annullamento del matrimonio.
- Filiazione naturale: procreazione fuori dal matrimonio. I figli naturali possono essere riconosciuti dal padre e dalla madre se questi hanno almeno 16 anni.
- Filiazione adottiva: è equiparata alla filiazione legittima e naturale. L’adozione avviene per assicurare una famiglia ai minori che si trovino in condizioni di “abbandono morale e materiale”. Sono adottabili i minori fino a 18 anni che non hanno assistenza da parte dei genitori e dei parenti. Per poter adottare, i genitori adottanti devono essere sposati da almeno tre anni e ritenuti idonei a educare, istruire e mantenere i minori. Inoltre, essi dovranno ottenere il consenso da parte del minore adottande se egli ha compiuto 14 anni. Altra condizione importante per poter adottare è che l’età degli adottanti deve superare di almeno 18 anni e di non più 45 anni l’età dell’adottando.
Hai bisogno di aiuto in Diritto?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email