Ominide 48 punti

Il diritto civile è quella parte del diritto che comprende le normeche regolano i rapporti tra le persone stabilendo i diritti e gli obblighidi ognuna di esse. Ci sono diverse situazioni nelle quali una relazione libera e spontanea tra individui si trasforma in una relazione caratterizzata da obblighi e diritti reciprochi. Si parla, in tutti questi casi, di rapporto giuridicoche può essere definito come la relazione tra due soggetti regolata dalla legge che ne stabilisce obblighi e diritti.
Il rapporto giuridico ha una struttura precisa composta da elemento soggettivo ed elemento oggettivo (elementi essenziali).
L'elemento soggettivo: è costituito da entrambi del rapporto obbligatorio, il soggetto attivo (creditore) titolare di un diritto, cioè della facoltà di pretendere un certo comportamento dall'altro soggetto, soggetto passivo (debitore), titolare dell'obbligo di effettuare una determinata prestazione in favore del creditore.

L'elemento oggettivo: è rappresentato dal contesto del rapporto, cioè dalla prestazionela quale non è altro che il comportamento che il debitore si è obbligato a tenere per soddisfare un'interesse del creditore.
Le norme di legge che regolano un rapporto giuridico sono finalizzate a riconoscere ai soggetti determinati diritti e al tempo stesso di prevedere gli obblighi a carico di uno di essi per la tutela degli interessi dell'altro. Le norme, di fatto, non sono mai emanate per punire o sanzionare, ma solo per tutelare le persone coinvolte in un rapporto giuridico.

Registrati via email