Home Invia e guadagna
Registrati
 

Password dimenticata?

Registrati ora.

Parlamento - Funzioni e organizzazione

Appunto di carattere giuridico che descrive le funzioni e l'organizzazione del Parlamento italiano.

E io lo dico a Skuola.net
Parlamento - Funzioni e organizzazione

Esso è il titolare del potere legislativo. Ricordiamo che le leggi sono fonti (documenti normativi) di primo grado. Ciò vuol dire che le leggi devono rispettare solo la Costituzione.
Il Parlamento italiano è composto da due Assemblee:

1. Camera dei Deputati;
2. Senato della Repubblica.

I Deputati sono 630; i Senatori sono 315; ai Senatori eletti si aggiungono i Senatori a Vita. Infatti la Costituzione prevede che diventano Senatori a Vita gli es-Presidenti della Repubblica. Inoltre ogni Presidente della Repubblica può nominare fino a cinque Senatori a Vita, scelti tra cittadini particolarmente illustri.
Le due camere svolgono la stessa funzione: approvare le leggi. Questo vuol dire che, una legge, prima di entrare in rigore, deve essere approvata da entrambe le Camere.

Funzioni del Parlamento
Il Parlamento svolge quotidianamente la funzione legislativa. Ma, accanto a questo compito essenziale, vi sono altre tre funzioni stabilite dalla Costituzione altrettanto importanti, esse sono:
1. Elezione del capo dello Stato;
2. Elezione di cinque dei quindici giudici della Corte Costituzionale (organo che difende la Costituzione, eliminando le leggi che non lo rispettano);
3. Controllo dell’attività del Governo attraverso le interrogazioni.
Riguardo a questo ultimo punto specifichiamo che il Parlamento ha il potere di controllare l’attività del Governo e i suoi provvedimenti, questo perché, nel sistema italiano, il Governo dipende dal Parlamento e, se viene meno l’accordo tra i due organi principali, il Governo è costretto a dimettersi.

Organizzazione del Parlamento
Per quanto riguarda l’Organizzazione delle due Camere, dobbiamo fare le seguenti precisazioni. Ogni Camera elegge il suo Presidente, nell’ambito dei Deputati e del Senatori.
Il Presidente della Camera e il Presidente del Senato svolgono una funzione diversa dagli altri Deputati e Senatori. Infatti essi non lavorano sui testi legislativi, non partecipano alle votazioni che si svolgono in Aula, non prendono parte delle discussioni. Infatti il loro ruolo consiste solo nel dirigere e organizzare lo svolgimento dei lavori Parlamentari, garantendo i diritti di ogni Parlamentare, sia che appartenga alla maggioranza, sia che appartenga alla minoranza di opposizione.
Nell’ambito dei Parlamentari, inoltre, si formano i Gruppi Parlamentari: un Gruppo è composto dai Parlamentari che appartengono ad uno stesso Partito Politico. Ogni gruppo elegge il suo capo che ha il compito di guidare il gruppo stesso. Da quanto detto risulta chiaro che i Partiti Politici nel Parlamento si chiamano Gruppi.
Registrati via email
Skuola University Tour 2014