Genius 72174 punti

Onu: nascita e nazioni che hanno aderito

L'ONU è nata nel 1945 con l'accordo di 51 paesi fondatori, tra cui Cina, Francia, Regno Unito, USA, ex Unione Sovietica, che firmarono il trattato istitutivo. L'Italia, una delle potenze sconfitte nella Seconda Guerra Mondiale, aderì solo 10 anni più tardi, il Giappone 11 anni dopo e la Germania 18 anni dopo.

Dalla fondazione a oggi si sono aggiunti in pratica tutti i paesi del mondo, facendo diventare questa organizzazione davvero universale: nel 2002 ha aderito anche la Svizzera, fino allora rimasta ancorata alla sua proverbiale neutralità. Ne restano fuori solo la Città del Vaticano e Taiwan.

Oggi fanno parte dell'ONU 191 paesi, che rispecchiano i cambiamenti avvenuti nella carta geopolitica del mondo tra il 1950 e il 2000: la decolonizzazione ha fatto nascere moltissimi nuovi stati e altri paesi sono sorti dalla disgregazione dell'URSS sul finire del XX secolo.

Scopi e funzioni dell'ONU

L'ONU si propone in primo luogo di "salvare le future generazioni dal flagello della guerra", nonché di "riaffermare la fede nei diritti fondamentali dell'uomo", di difendere la dignità della persona, l'uguaglianza tra i generi e tra gli stati, così come il progresso sociale, la crescita dell'economia e l'instaurazione di sistemi sociali giusti.

Attualmente le Nazioni Unite dispongono di 5 organi centrali operanti e di 15 Agenzie specializzate:


    1) Gli organi centrali svolgono le funzioni fondamentali dell'organizzazione, come la promozione di relazioni amichevoli tra gli stati, la cooperazione per la risoluzione delle crisi e per la tutela dei diritti umani, l'armonizzazione delle azioni dei paesi membri;

    2) Le agenzie specializzate sono impegnate in ambiti tecnici che variano dallo sviluppo dei sistemi di telecomunicazione internazionale alla protezione della salute pubblica;

Esaminando più in generale la struttura dell'ONU, esiste anche un organo che ha il compito di vigilare su tutto l'operato; ossia il consiglio di Sicurezza, composto anche dai paesi vincitori della Seconda guerra mondiale come Cina, Francia, Russia, Regno Unito, USA.

Registrati via email