webb97 di webb97
Eliminato 10398 punti
Nozioni generali di diritto

Norma giuridiche nel tempo
Le norme giuridiche cambiano nel tempo. Il periodo temporale in cui una norma produce i suoi effetti inizia con l'entrata in vigore si conclude con l'abrogazione della norma.

Diritto oggettivo e soggettivo
Il diritto è un insieme di regole per disciplinare la società.
La parola "diritto" ha due significati:
1) senso oggettivo;
2) senso soggettivo.
Senso oggettivo: norme giuridiche scritte che vanno rispettate
Senso soggettivo: persone che garantiscono che le norme siano rispettate
Esistono norme giuridiche e norme non giuridiche.
Norme giuridiche: sono quelle norme non imposte dallo stato e nel caso in cui nn vengano rispettate avvengono delle sanzioni a livello giuridico.

Norme non giuridiche: stabiliscono il comportamento che si deve tenere. Non interviene lo Stato. Es. Chiesa

Norme giuridiche
Sono imposte dallo Stato e rivolte a tutti.
Hanno tre caratteristiche:
1) obbligatorie: tutti devono rispettarle se nn vengono rispettate lo stato interviene;
2) generali: si rivolgono a tutti;
3) astratte: si possono applicare a un numero infinito di situazioni concrete.

Fonti del diritto
In italia, quasi tutte le nostre norme giuridiche si formano attraverso atti, ovvero mediante documenti scritti, emanati da alcuni organi ai quali l'ordinamento giuridico attribuisce potere.
Organi che possono emanare norme giuridiche:
- Parlamento;
- Governo;
- Regioni.
Altre norme possono derivare da fatti, ovvero da comportamenti costanti.

Hai bisogno di aiuto in Diritto?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email