kli di kli
Genius 21785 punti

Le sanzioni

Le sanzioni hanno due funzioni:
- generale preventiva: che influenza i comportamenti delle persone attraverso la minaccia di una punizione;
- particolare repressiva: che se malgrado la minaccia qualcuno trasgredisce la norma, scatterà la punizione concreta per il singolo trasgressore.

Le sanzioni possono essere di vari tipi:
- pecuniarie: consistono nel pagamento di una somma di denaro;
- interdittive: privano il soggetto di alcune facoltà (esempio: divieto di espatrio, il soggetto viene privato della libertà di circolare liberamente all’estero);
- privative della libertà personale: carcere, arresti domiciliari.

Le sanzioni vengono divise anche in base al tipo di norma giuridica che viene violata. Se vengono violate norme del diritto civile la sanzione sarà il risarcimento del danno, irrogata dal giudice. Se vengono violate norme del diritto penale la sanzione sarà la multa o il carcere, anch’essa irrogata dal giudice. In questi due casi c’è prima un processo e poi viene irrogata la sanzione. Se vengono, invece, volate norme del diritto amministrativo, la sanzione sarà la multa irrogata da un organo della pubblica amministrazione ma senza un processo. Il processo verrà fatto solo se si farà ricorso.

Registrati via email