blakman di blakman
VIP 9176 punti

La giustizia sociale

Per vivere insieme bisogna seguire la legge morale della giustizia,ma che cos'è la giustizia? Se la vogliamo definire con parole molto semplici, essa è la qualità che ci fa mostrare rispetto per i diritti degli altri,è quel valore che ci fa agire secondo bontà e verità. Più precisamente la giustizia è la volontà di riconoscere il diritto di ognuno attraverso l'attribuzione di quello che gli spetta. In genere ci adeguiamo alla giustizia quando ci comportiamo in conformità alle regole, alle norme. Tuttavia,con la parola giustizia si intende pure il potere di tutelare i diritti su qualcuno,di ascoltare le sue richiesta accordandogli ciò che è giusto. Praticare la giustizia significa comportarsi sempre in modo da tenere in considerazione le necessità degli altri. Chi ha la seria responsabilità di governare uno Stato,ad esempio,deve sempre ricordare che esistono alcune categorie di cittadini che,a causa delle loro condizioni personali,hanno bisogno di ricevere più degli altri.Questo tipo di giustizia,che possiamo definire sociale, è ammessa dalla nostra Costituzione,all'articolo 38. Perciò in una società civile l'assistenza ai cittadini bisognosi non può restare un'opera da affidare a molte o poche persone generose, ma è un obbligo dello Stato. Infatti si realizza la giustizia sociale quando uno Stato garantisce l'uguaglianza dei diritti di tutti i cittadini, la libera esplicazione della loro personalità e un'equa ripartizione delle ricchezze.

Registrati via email