FONTI DEL DIRITTO E FONTI DI PRODUZIONE

FONTI DEL DIRITTO possono essere:
-Atti che producono leggi;
- Di cognizione (cioè la conoscenza delle leggi tramite la Gazzetta Ufficiale della Repubblica)

FONTI DI PRODUZIONE sono:
1) la Costituzione;
2)Leggi ordinarie o formali;
3)Atti aventi forza di legge;
4)Leggi regionali;
5)Consuetudine;
6)Leggi europee.

-COSTITUZIONE: 2 giugno del 1946 c'è il Suffragio universale (potevano votare sia gli uomini che le donne). Ci fu il Referendum istituzionale (si votava per la Repubblica o per la monarchia). Il popolo scelse la repubblica, allora fu eletta un'Assemblea costituente che aveva il compito di scrivere la Costituzione. Il testo costituzionale fu firmata da Enrico De Nicola.
-LEGGI ORDINARIE O FORMALI:

Questa tipologia di leggi sono emanate dal Parlamento, ma prima di entrare in vigore devono seguire un procedimento (ITER LEGIS)che si articola in alcune fasi:
- INIZIATIVA DI LEGGE: la lgge può essere proposta dal Parlamento, dal Governo e da alemeno 50.000 cittadini;
- DISCUSSIONE E APPROVAZIONE: per approvare la legge ci deve essere il consenso del 51% da parte dei senatori e dei deputati;
- PROMULGAZIONE: è la firma del Presidente della Repubblica sulla legge;
- VACANZA DELLA LEGGE: prima di entrare in vigore ci sono 14 giorni di "vacanza" grazie al quale la legge viene fatta conoscere tramite la GAZZETTA UFFICIALE;
- ENTRATA IN VIGORE: la legge da questo momento deve essere rispettata da tutti;

-ATTI AVENTI FORZA DI LEGGE:

Questi sono dei decreti che si dividono in
- DECRETO LEGGE (in caso di urgenza il governo può emanare una legge senza l'iter legis e quindi entra subito in vigore);
- DECRETO LEGISLATIVO ( il Parlamento delega a emanare una legge);
- LEGGI REGIONALI, le leggi emanate devono essere rispettate solo all'interno della Regione che sono emanate dall'organo legislativo della Regione (CONSIGLIO REGIONALE). L'organo esecutivo della regione è la GIUNTA REGIONALE;
- CONSUETUDINE: consiste nella ripetizione costante di un comportamento da parte di un gruppo di persone che pensano che sia una legge scritta. Essa non è una legge scritta;
- LEGGI EUROPEE: sono emanate in Europa e sono:
- DIRETTIVA (quando il Parlamento europeo obbliga il Parlamento di un altro Stato a emanare una legge su un dato argomento;

-REGOLAMENTO (quando il Parlamento europeo, che ha sede a Strasburgo, emana una legge che deve essere rispettata da tutti i cittadini europei).

Hai bisogno di aiuto in Diritto?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email