Habilis 1829 punti

L'esercente

L’esercente è colui che assume l’esercizio di un A/M ed è formato da persone fisiche, giuridiche, società o associazioni. Un esempio: una compagnia aerea.
Chi assume l’esercizio di un A/M deve informare l’ENAC la quale gli rilascia al licenza di esercizio.
Deve avere alcuni requisiti:
- avere una base su cui svolgere questa attività;
- essere membro della CCE;
- avere degli A/M;
- essere in possesso del COA (certificato operatore aereo) rilasciato dall’ENAC.

Qualsiasi altra modifica che fa l’esercente all’interno la deve comunicare all’ENAC.

La durata del certificato ha validità di 1 anno dopo il rilascio, e poi può essere rinnovata ogni 5 anni.

Oltre a questo, l’esercente deve fare una specie di pubblicità, per rendere noto l’esercente dell’A/M nei confronti dell’autorità amministrativa.

L’esercente è responsabile:
- dei fatti dell’equipaggio.
- delle obbligazioni contratte dal comandante.

Responsabilità in caso di danni a terzi:
- colpa grave e dolo;
- si crea un danno volontario con aggravanti;
- si crea un danno volontario;
Se compiuti questi 2 non si può chiedere una limitazione, se invece c’e, allora si fa un processo.

Registrati via email