Ominide 2147 punti

Diritto di proprietà

La proprietà privata

Prevista da:
- Costituzione (art.32);
- Codice civile (art. 832);
- Carta Ue (art.17): Ogni persona ha diritto di godere della proprietà dei bene che ha acquistato legalmente, di usarli, disporli e lasciarli in eredità, nei limiti. (es. piani regolatori).

Espropriazione

Lo Stato, per motivi di pubblico interesse, sottrae una proprietà ad un privato, versando un’indennità.
Può essere effettuata solo dallo Stato, che assegna un’indennità per risarcire il danno. L’indennità è la risultante della media della zona in cui il terreno è inserito).

A volte il comune deve opera d’urgenza: non espropria ma costruisce direttamente e lo stato diventa direttamente il proprietario.

Accessione invertita -> se il comune costruisce sul terreno, diventa proprietario dell’edificio.

La requisizione

Lo stato, per urgenti necessità pubbliche, sottrae temporaneamente il godimento di una proprietà ad un privato, versando un’indennità.
- Bene mobile: diventa proprietà dello stato;
- Bene immobile: viene usato temporaneamente e il proprietario riceve una somma di denaro per ogni giorno in cui gli vien tolto.

La proprietà nell’UE

Ogni stato ha normative diverse sulla proprietà privata e la Carta Ue non vuole delineare una disciplina uniforme, limitandosi ad accettare lo stato di fatto. C’è però l’obbligo di armonizzare i vari diritti (normativa di coordinamento).

La nazionalizzazione

Lo stato può espropriare aziende quando si riferiscono a servizi pubblici essenziali o fonti di energia.
Diventando pubbliche, consentono di fornire un servizio più efficiente alla società a prezzi contenuti.
1962: lo Stato italiano nazionalizza le imprese che gestivano energia elettrica e costituì l’Enel.

Privatizzazione delle aziende: le aziende pubbliche vengono vendute ai privati per:
- Ricavare denaro dall’azienda;
- Non avere debiti allo stato per sperperare denaro in spese pubbliche;
- Avere un sistema di gestione dell’azienda simile a quello privato con minori costi e maggior efficienza.
Golden Shair: lo stato detiene l’1% ma ha comunque comando assoluto.

Registrati via email