Ominide 50 punti

DIRITTI REALI DI GODIMENTO SU COSA ALTRUI

Questi sono :

-L'usufrutto
-L'uso
-L'abitazione.
-Le servitù prediali
-Le superfici
-L'enfiteusi

I diritti reali di garanzia sono:

-Il pegno
-L'ipoteca

La proprietà è il diritto di godere e di disporre di un bene.
La caratteristica principale dei diritti reali minori di godimento è quella di consentire al loro titolare determinate facoltà di godimento,su beni di proprietà altrui.

L'USUFRUTTO:
Questo è il diritto reale TEMPORANEO di usare una cosa di proprietà altrui e di percepirne i frutti(ad es. uso il campo del mio vicino e posso prendere i frutti che mi danno gli alberi),con il limite di rispettare la distinzione economica e di restituire la cosa alla scadenza.
Usufruttuario:titolare del diritto di usufrutto.

Nudo proprietario:Il titolare del diritto di proprietà gravato dall'usufrutto.
L'oggetto dell'usufrutto può essere qualsiasi bene,ma purchè inconsumabile.

L'USO:
E' il diritto reale di usare una cosa altrui.E di raccoglierne i frutti limitatamente ai bisogni propri,e della propria famiglia.
L'ABITAZIONE:
E' il diritto reale di abitare in una casa altrui,limitatamente ai propri bisogni e quelli della famiglia.

LE SERVITU' PREDIALI

La servitù è la limitazione posta al godimento di un fondo,per l'utilità durevole di un altro fondo.
Il fondo da limitare si chiamerà---fondo servente,il fondo da proteggere di chiamerà---fondo dominante.
Per es.
Io ho un fondo(x),che non affaccia sulla strada,tu hai un fondo(y) che affaccia sulla strada,io per andare sulla strada dovrei passar sul tuo fondo,quindi tramite un accordo,io ti pago per un tempo indeterminato,per poter accedere al tuo fondo ogni volta che voglio.
La predialità:è la limitazione imposta al fondo servente che deve andare a vantaggio del FONDO dominante,e non a vantaggio del proprietario del fondo dominante.

Tipi di servitù:

-Continue:non richiedono per il loro esercizio il fatto dell'uomo
-Discontinue:richiedono per il loro esercizio il fatto dell'uomo(servitù di passaggio)
-Apparenti:si manifestano con segni permanenti e visibili su un fondo.(un elettrodotto)
-Non apparenti:Quelle che non sono visibili.
-Affermative:consentono al titolare la possibilità di esercitare un'attività sul fondo.
-Negative:Impongono al titolare di non fare qualcosa al titolare del fondo servente.

LE SERVITU' VOLONTARIE

Alcune servitù,possono invece costituirsi volontariamente:
-Per contratto:Stipulato dai proprietari,il contratto andrà redatto per iscritto,e poi trascritto presso la conservatoria dei registri immobiliari.
-Per testamento:si scrive un testamento.
-Per destinazione del padre di famiglia:cioè dal precedente proprietario.
-Per usucapione:per effetto di un "quasi possesso" del nuovo proprietario dopo che il fondo non è stato più toccato dopo 20 anni.

LA SUPERFICIE:
E' il diritto che una persona ha di fare e mantenere sul suolo altrui,una costruzione di cui questa persona è proprietaria.
-La proprietà superficiaria:quella sulla costruzione.
-La proprietà del suolo:spetta al proprietario del suolo.
Questo diritto di superficie può essere costituito per:
-Per contratto
-Per usucapione.
-Per scadenza del termine
-Per consolidazione
-Per rinuncia(del proprietario).

L'ENFITEUSI:
E' il diritto di utilizzare un fondo altrui,percependone i frutti ,con l'obbligo di migliorare e pagare una prestazione annua o in natura.

I soggetti:
-il concedente:il proprietario del fondo
-l'infiteuta:ossia il titolare del diritto di enfiteusi.
Può essere costituito:
-Per contratto:
-Per testamento
-Per usucapione

Registrati via email