jeimo di jeimo
Eliminato 692 punti

La Costituzione italiana


La legge fondamentale dello Stato, quella che esprime i principi ai quali devono sottostare le leggi minori. E’ un patto fra i cittadini e chi esercita il potere. Puo’ essere modificata solamente dalle leggi costituzionali.
E’ composta da 139 articoli:
-i primi 12 esprimono i principi fondamentali dell’Italia
-dal 13 al 54 sono espressi diritti e doveri dei cittadini
-dal 55 al 139 sono descritti gli organi dello stato
-poi ci sono 18 disposizioni transitori che parlano del passaggio da monarchia a repubblica.

Caratteristiche della Costituzione:

-lunga.
-laica.
-votata.
-programmatica.
-compromissoria.
-rigida.

Storia e nascita della costituzione:

Prima della Costituzione, dal 1848 vigeva lo Statuto Albertino, concesso da Carlo Alberto. Le caratteristiche dello Statuto:

-breve.
-concesso.
-malleabile.
-confessionale.

Durante il fascismo lo statuto venne stravolto e successivamente nel 1944 con il patto di Salerno si decide di far fare un referendum agli italiani per scegliere tra monarchia e repubblica. Così il 2 giugno del 1946 gli italiani votarono per scegliere anche l’assemblea costituente e vinse la repubblica.

Nel dicembre 47 l’assemblea costituente fini’ di scrivere la costituzione che entrò in vigore il 1 gennaio del 1948.

Hai bisogno di aiuto in Diritto?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email