MiK194 di MiK194
Habilis 2838 punti

CORTE COSTITUZIONALE - L'ORGANO E LE SUE FUNZIONI

La Corte Costituzionale è l’organo garante della Costituzione e ha iniziato ad operare dagli anni Cinquanta.
Tale organo è composto da 15 giudici scelti tra magistrati, professori universitari in materie giuridiche ed economiche e avvocati che esercitano la propria attività da almeno 20 anni.
La Corte Costituzionale resta in carica 9 anni e ciascun giudice non può essere rieletto. La carica di giudice costituzionale è incompatibile con qualsiasi altra carica istituzionale.

I giudici sono nominati da:
- cinque dal Presidente della Repubblica;
- cinque dal Parlamento in seduta comune;
- cinque dalle alte Magistrature (tre dalla Corte di Cassazione, uno dal Consiglio di Stato, uno dalla Corte dei Conti)

La prima funzione della Corte Costituzionale consiste nell’eleggere il Presidente che resta in carica tre anni e può essere rieletto massimo tre volte.

Le funzioni del Presidente della Corte Costituzionale sono principalmente due:
- dirige i lavori della Corte Costituzionale;
- assume un ruolo primario perché, in caso di parità su alcune decisioni, il suo voto è prevalente.
La Corte Costituzionale agisce solo attraverso il ricorso da parte di un organo della Repubblica: non può agire su propria iniziativa.

Registrati via email