Ansia da esame? Rilassati e prendi 30 e lode!

Skuola.net | Tutor Ripetizioni
In collaborazione con Skuola.net | Tutor Ripetizioni

università controllare ansia da stress

Essere sensibili agli esami è un problema che affligge molti studenti. Può succedere di agitarsi, di sentirsi male e di irrigidirsi talmente tanto da non riuscire a proferir parola davanti al prof. Conoscere la causa delle proprie paure è importante perché gli esami sono tanti ed evitare di avere momenti di silenzio ogni volta che qualcuno deve giudicarci è fondamentale. Nonostante lo studio, infatti, si potrebbe vedere abbassata non solo la media in modo esponenziale, ma anche l'autostima. Usando le giuste tecniche di rilassamento, però, si possono risolvere queste problematiche. Scopri come fare.

Qual è la tua fonte di stress?

Prima di tutto bisogna individuare da cosa scaturisce la tua ansia. Non ti senti preparato a sufficienza, temi il fallimento oppure è proprio il confronto con il prof che ti inibisce e ti fa sentire in questo stato?

Più preparato sei, meno ansia avrai

Un metodo di studio efficace può essere la chiave vincente. Cerca di prepararti bene sulle domande più frequenti dei prof e fai pratica su quelle. Ripeti a voce alta davanti allo specchio o davanti a qualcuno che sia preparato sulla materia - se l’esame è orale - oppure simula lo scritto cronometrando il tempo di risposta ad ogni domanda. Vedrai che ti sentirai più sicuro.


>>> Vuoi superare l'ansia da esame? Scegli un Tutor

Evita le persone più ansiose di te

La settimana che precede l’esame, è sconsigliatissimo avere a che fare con persone che si lamentano e sono solite prevedere il fallimento prima che l’esame abbia inizio. Evitale.

La sera prima dell’esame prova a rileggere i tuoi appunti

Rinfrescare le informazioni nella mente per alcuni può essere un ottimo modo per sentirsi più preparato il giorno dopo, per altri invece può essere altra fonte di stress. Ti conosci già e sai cosa è meglio per te. In ogni caso vai a dormire presto e cerca di non arrivare stanco all’esame.

Durante l'esame, leggi o ascolta ogni informazione con attenzione

Non farti prendere dal panico. Se l’esame è scritto, comincia dalle domande che ritieni di conoscere meglio e respira. Se, invece, sei davanti al prof e ti si annebbia la vista per colpa dall’ansia, usa il metodo Jacobson per rilassarti: non devi fare altro che contrarre i tuoi muscoli per almeno 5 secondi e rilassarli subito dopo per almento 3 volte. Vedrai che andrà molto meglio e riprenderai subito il controllo di te. Il prof non se ne accorgerà nemmeno.

Fai ripetizioni

Se vuoi acquisire sicurezza ed evitare di farti travolgere dall’ansia - cosa che potrebbe ripetersi durante tutta la tua carriera universitaria - la soluzione migliore è quella di lasciarsi guidare da un insegnante esperto che ti possa insegnare non solo un metodo di studio efficace per prepararti nel modo migliore, ma che possa anche farti da supporto emotivo.

Lo sai che ripetere ad alta voce ciò che si è studiato davanti a qualcuno che conosce bene la materia ti da il 90% in più di possibilità di superare l’esame con voti alti? Certo, perché ripetendo insieme ad un esperto, sarai più abituato al confronto ed al colloquio orale ed è quindi una sorta di allenamento per essere al top e ridurre la tua emotività! Prova subito con gli Insegnanti di Skuola.net | Ripetizioni prenota in tre minuti e comincia a prepararti fin da subito. L’ansia non sarà più un tuo problema.


>>> Rilassati e supera gli esami con i nostri Tutor

Letizia Ferro