Studente lavoratore? Come conciliare studio e lavoro

Skuola.net | Tutor Ripetizioni
In collaborazione con Skuola.net | Tutor Ripetizioni

 Studente lavoratore? Come conciliare studio e lavoro

Non sempre lo studio universitario rappresenta un lavoro full time. Sempre più spesso, infatti, i ragazzi, chi per necessità, chi per voglia di indipendenza o quant’altro, si ritrovano a dover affrontare quotidianamente un doppio impegno: studiare e lavorare. Ed è proprio questo, purtroppo, in molti casi, ad allungare a dismisura i tempi, relegando molti studenti nella categoria dei fuori corso. Come fare, allora, a conciliare studio e lavoro, dedicando il giusto tempo ad entrambe le attività e senza restare indietro? Una soluzione c'è, scopri quale!

>>> Vuoi iniziare subito a guadagnare senza trascurare lo studio? Scopri Skuola.net Ripetizioni >>>

Determinazione


L’unico modo per farcela è la determinazione: essere veramente convinti di voler raggiungere il proprio traguardo. Tornare a casa dopo un’intensa giornata di lavoro, magari particolarmente stressante, condita pure da qualche ora di straordinario, e doversi mettere con la testa sui libri universitari non è certo la cosa più semplice del mondo. Solo con tanta forza di volontà e la giusta determinazione si riuscirà a portare a casa l’obiettivo prefissato.

Pianificare


La prima cosa da fare è realizzare un planning. Ogni piccolo passo, infatti, va pianificato secondo i propri impegni, cercando di incastrare tutti gli obiettivi da raggiungere. Una volta stabilito ogni singolo step bisogna portarlo a termine nei tempi prefissati. Studiare e lavorare comporta soprattutto essere consapevoli che può essere faticoso: per questo bisogna ricordarsi continuamente di tutte le soddisfazioni che può portare, dal quel viaggio che progettavi da tanto al nuovo motorino. A tanto impegno, corrisponde una bella ricompensa!

Strategia e consapevolezza


E' importante trovare la giusta strategia, quella più adatta alle proprie esigenze, e, soprattutto, individuare le priorità. E se non si riuscisse a portare a termine uno degli obiettivi prefissati? In quel caso si deve essere consapevoli del perché e riprovare: l'abilità sta nel non trascurare lo studio per il lavoro o viceversa, ma combinare esattamente le due cose, lasciandosi anche un po' di spazio per relax o divertimento. L'ideale, sarebbe ottenere un impiego che in qualche modo vada a completare i propri studi: ad esempio una collaborazione con il proprio ateneo, o le ripetizioni private per il prossimo esame.

Scopri Skuola.net Ripetizioni


Le ripetizioni scolastiche o universitarie sono il massimo per lo studente che vuole guadagnare senza rinunciare a una buona media e progetta di laurearsi senza ritardi. Nessun altro lavoro, infatti, ti permette di lavorare e ripassare allo stesso tempo le materie del tuo corso di studi. In più, se ti iscrivi a Skuola.net Ripetizioni, il servizio numero 1 per le ripetizioni online, potrai iniziare subito facendoti trovare dai ragazzi vicino a te. Già oltre 30mila tutor, sparsi in 5mila città, sono sulla piattaforma. Iscriversi è facilissimo, e potrai scegliere se dare lezioni online, tramite Skype, o a domicilio. Una volta che avrai creato un profilo Tutor, con le informazioni sulle sue competenze e la tariffa oraria, questo verrà approvato da Skuola.net, e migliaia di studenti potranno mettersi in contatto con te per ricevere ripetizioni.

>>> Che aspetti a iniziare? Incontra migliaia di studenti su Skuola.net Ripetizioni >>>